Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice Sportivo: cinque squalificati

Giudice Sportivo: cinque squalificati

Nessun provvedimento nei confronti di Cosenza e Siracusa che si affronteranno domenica pomeriggio in Sicilia. Due giornate all’ex rossoblù De Rose.

Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 21-22 Novembre 2016 ha adottato una serie di deliberazioni che non riguardano direttamente Cosenza e Siracusa che si affronteranno domenica pomeriggio in Sicilia. Ecco tutti gli altri provvedimenti.

AMMENDE SOCIETA’:
1000 euro FRANCAVILLA CALCIO S.R.L. perchè persona non identificata, ma riconducibile alla società, indebitamente presente nel recinto di gioco, dopo la segnatura di una rete della propria squadra entrava sul terreno di gioco per festeggiare unitamente ai componenti delle panchine.
500 euro VIBONESE CALCIO S.R.L. per aver causato ritardo sull’orario d’inizio della gara.

CALCIATORI:
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
DE ROSE FRANCESCO (MATERA CALCIO S.R.L.) espulso per aver colpito con una manata al volto un avversario.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
CASADEI
ANGELO (FRANCAVILLA CALCIO S.R.L.) espulso per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete, senza ostacolo.
SICIGNANO PIETRO (VIBONESE CALCIO S.R.L.) espulso per atto di violenza verso un avversario in azione di gioco.
MATERA ANTONIO (FIDELIS ANDRIA)
COSENZA FRANCESCO (LECCE)

Related posts