Cronaca

Cosenza, emessa ordinanza anti-bivacco. Multe fino a 500 euro

Palazzo dei Bruzi  vieta su tutto il territorio di Cosenza di utilizzare impropriamente le aree sopra citate «quale luogo di dimora e di bivacco tramite stazionamento e/o posizionamento di tende, camper, roulotte e furgoni».

L’amministrazione comunale di Cosenza intende mettere un freno a tutte le situazioni in cui le aree pubbliche o le aree private soggette al pubblico passaggio sono impropriamente utilizzate quale luogo di bivacco. Lo fa con una ordinanza del Sindaco Mario Occhiuto la quale, con effetto immediato e fino a tutto il mese di febbraio 2017, vieta su tutto il territorio comunale di utilizzare impropriamente le aree sopra citate «quale luogo di dimora e di bivacco tramite stazionamento e/o posizionamento di tende, camper, roulotte, furgoni e autoveicoli in genere, e il loro smontaggio, individualmente o in gruppo». E’ vietata altresì «la stenditura di panni, vestiario nonché la combustione di materiale vario, di qualsivoglia entità».

L’ordinanza – spiega un comunicato stampa – scaturisce da un crescente utilizzo improprio di parti di suolo pubblico e di aree private di pubblico passaggio; un fenomeno che, all’esito dei numerosi sopralluoghi effettuati dalla Polizia Municipale di Cosenza su segnalazione dei cittadini, è attribuibile in genere a soggetti che sono dediti al bivacco. Una situazione che, lasciata a se stessa, porterebbe ad inevitabili conseguenze di carattere igienico-sanitario, a danno degli stessi occupanti del suolo pubblico e dei residenti nei luoghi adiacenti. Rilevata l’inosservanza dell’ordinanza, il trasgressore è tenuto alla rimozione immediata di eventuali rifiuti, contenitori e oggetti abbandonati, per non incorrere nel deferimento all’Autorità Giudiziaria. In quel caso sarà l’Amministrazione comunale a provvedere al ripristino dei luoghi con spese a carico del trasgressore. Le sanzioni pecuniarie, infine, vanno da un minimo di 25 ad un massimo di 500 euro.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina