Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza verso la conferma della stessa formazione con un Caccetta in più

Cosenza verso la conferma della stessa formazione con un Caccetta in più

Perina, il cui rinnovo verrà annunciato insieme a quello di Saracco che già in estate aveva prolungato, era il più sorridente agli allenamenti. Roselli intenzionato a puntare sul 4-4-2. 

Roselli, finalmente, ha qualche motivo per sorridere. Pur camminando con un corno rosso in tasca, ha preso atto che l’intero organico a sua disposizione è pronto per la trasferta di Siracusa. L’unico infortunato è Pinna che ha iniziato a seguire terapie specifiche per il recupero: per rivederlo in campo ci vorrà primavera. Fino al mercato giocherà Scalise, poi a gennaio il club proverà ad ingaggiare un terzino sinistro dalla B.

Il più contento di tutti questo pomeriggio era Perina, fresco della firma per il rinnovo fino al 2020. L’ufficializzazione, una volta ultimati i dettagli tecnici del contratto, avverrà in tandem con quello di Saracco. Il secondo portiere aveva definito già questa estate il prolungamento, ma l’idea della società per entrambi era quella di affrontare un discorso di “reparto”. Ecco perché entrambi i comunicati verranno divulgati contestualmente.

Tornando alla seduta di allenamento odierna, hanno lavorato a parte Tedeschi, Meroni, Bilotta e Collocolo. Il leader della retroguardia non è in dubbio per il primo viaggio in terra siciliana. Per il resto del gruppo, dopo il consueto riscaldamento e la tappa in palestra, il menù prevedeva degli esercizi incentrati sulla velocità di esecuzione di alcune situazioni di gioco.

Roselli al De Simone dovrebbe confermare il 4-4-2 e in toto l’undici che ha battuto il Monopoli, eccezion fatta per Capece che lascerà il posto a Caccetta. Corsi insidia D’Anna sull’out destro, mentre gli altri sono certi di una nuova maglia da titolare. La rifinitura è prevista per domani mattina intorno alle 10. Appuntamento al Marulla. (Antonio Clausi)

Related posts