Tutte 728×90
Tutte 728×90

Casa, a Cosenza scendono i costi del fitto: -1%

Casa, a Cosenza scendono i costi del fitto: -1%

Tecnocasa ha divulgato i dati del primo semestre 2016. Catanzaro è la provincia dove si sono ridotti maggiormente i prezzi (-7%), poi c’è la Città dei Bruzi.

I canoni di locazione in Calabria, nel primo semestre 2016, si riducono di circa l’1%. Il dato è emerso dall’ultima analisi di Tecnocasa che ha confrontato i prezzi con il secondo semestre 2015. Restano invariati i canoni per i monolocali il cui costo si aggira in media intorno ai 250 euro al mese. Si riducono i costi del bilocale (-1,1%), che oscillano tra i 300 ed i 400 euro al mese, e del trilocale (-1,5%) i cui canoni non superano i 500 euro mensili. Catanzaro è la provincia dove si sono ridotti maggiormente i prezzi (-7%), seguita da Cosenza (-1%) e Reggio Calabria (-0,16%). Invariati i canoni a Vibo Valentia. La zona periferica più cara è quella del quartiere Lido a Catanzaro, dove per un trilocale il canone è di 500 euro al mese. Reggio Calabria, invece, la città con il centro storico più caro, dove per affittare un bilocale si parte da 350 euro.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it