Tutte 728×90
Tutte 728×90

Finanziamenti a condizioni agevolati, accordo Unindustria-BPER Banca

Finanziamenti a condizioni agevolati, accordo Unindustria-BPER Banca

Unindustria Calabria e BPER Banca hanno trovato un accordo di collaborazione sia per finanziamenti per le aziende con condizioni agevolate sia per sostenere nuovi progetti di crescita per il mondo industriale.

Sottoscritto da Unindustria Calabria e BPER Banca un nuovo accordo di collaborazione che, non solo mette a disposizione delle aziende finanziamenti a condizioni agevolate per nuovi investimenti e per i progetti di internazionalizzazione, ma attiva una serie di iniziative e di momenti di confronto volte a intercettare e sostenere i progetti di crescita delle aziende.

L’accordo prevede tempi rapidi di risposta attraverso una corsia preferenziale di istruttoria delle richieste di finanziamento, assicurando così l’esito della domanda entro 20 giorni lavorativi dalla data di ricezione della documentazione completa; un desk dedicato alle imprese associate ad Unindustria al fine di esaminare le esigenze aziendali ed i progetti di investimento, workshop o incontri di approfondimento da organizzare su specifiche tematiche di interesse.

«Con questa intesa – ha dichiarato il Presidente di Unindustria Calabria Natale Mazurca – cerchiamo di costruire insieme misure a sostegno di nuovi investimenti da parte degli imprenditori perché le risorse pubbliche ci sono ma bisogna creare le condizioni affinché le imprese possano operare con lo sguardo rivolto al futuro. Interloquire di più e meglio tra sistema imprenditoriale e sistema bancario serve a favorire l’utilizzo degli strumenti disponibili in maniera efficace, rendendo la spesa virtuosa e favorendo la crescita del necessario clima fiducia utile ad ogni processo di crescita».

Per il Direttore Territoriale Mezzogiorno di BPER Banca, Salvatore Pulignano «in BPER Banca puntiamo a creare una relazione con le imprese del territorio improntata sul dialogo e sul confronto costante, con l’obiettivo di individuare insieme nuove opportunità di sviluppo e di crescita. Per fare questo riteniamo fondamentale la collaborazione con le più importanti associazioni di categoria, come Unindustria Calabria, reali portavoci delle istanze e dei bisogni delle realtà produttive locali».

Presenti anche il Consigliere Delegato Unionfidi S.C. Renato Pastore, il Direttore di Unindustria Calabria Rosario Branda, i Responsabili BPER Banca Area Manager Calabria Nord, Mario Straface e Area Manager Calabria Sud, Giancarlo Ventimiglio. L’accordo prevede misure interessanti per le imprese calabresi che vogliono internazionalizzarsi o farsi assistere da garanzie tramite il Fondo di Garanzia Centrale, la Banca Europea per gli Investimenti ed il Fondo Europeo per gli Investimenti così come le linee di intervento destinate alla realizzazione di impianti fotovoltaici ed impianti per la produzione di energia elettrica da fonti alternative. Di particolare interesse per le PMI calabresi sono anche i mutui erogati tramite i fondi della Cassa Depositi e Prestiti.

Related posts