Tutte 728×90
Tutte 728×90

Intesa Calabria-Basilicata sull’acqua per uso irriguo

Intesa Calabria-Basilicata sull’acqua per uso irriguo

Sottoscritto dalle parti un Protocollo d’intesa per l’incremento della dotazione idrica a scopo irriguo. Aggiunti 4 milioni di mc/anno agli 8 milioni di mc/anno già erogati dal bacino lucano.

Alla presenza del Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali Maurizio Martina, il presidente della Regione Mario Oliverio ha sottoscritto ieri sera, a Rocca Imperiale, insieme al Presidente della Regione Basilicata Marcello Pittella, il Protocollo d’intesa per l’incremento della dotazione idrica a scopo irriguo. «L’atto – informa un comunicato dell’Ufficio stampa della Giunta – è stato siglato nel corso di una manifestazione alla quale sono intervenuti il sindaco della città dell’Alto Jonio cosentino Giuseppe Ranù, gli onorevoli Nicodemo Oliverio ed Ernesto Magorno, il dirigente della Regione Basilicata Michele Vita, il presidente del Consorzio di Bonifica Bacini dello Jonio cosentino-Anbi Calabria Marsio Blaiotta, il presidente dell’ Anbi nazionale Massimo Gargano, il presidente del Consorzio di Tutela del Limone di Rocca Imperiale Igp Vincenzo Marino e che ha contato la vasta partecipazione di sindaci, amministratori, associazioni di categoria. L’importante intesa consentirà di aumentare sensibilmente la disponibilità idrica, proveniente dall’impianto del Sinni, Diga di Monte Cotugno, con ulteriori 4 milioni di mc/anno, che si aggiungono agli 8 milioni di mc/anno già erogati dal bacino lucano, e l’istituzione di nuove aree irrigabili, dunque produttive, nel comprensorio, zona, come è noto, di produzione del Limone di Rocca Imperiale Igp». Un risultato, atteso da anni, definito “storico” per le sue rilevanti ricadute sull’economia dell’area, come sottolineato nel corso dei vari interventi. «Per questa bella giornata un ringraziamento va volto al presidente Pittella per avere accolto una esigenza importante del nostro territorio» ha detto il presidente Oliverio che ha parimenti ringraziato per la sua presenza all’evento il Ministro Martina.

Related posts