Tutte 728×90
Tutte 728×90

Garofalo (ds Scalea): “Ecco cosa faremo sul mercato. Vogliamo essere protagonisti fino alla fine”

Garofalo (ds Scalea): “Ecco cosa faremo sul mercato. Vogliamo essere protagonisti fino alla fine”

“Divario non incolmabile con le prime posizioni, senza dimenticare la Coppa Italia”. E sul mercato: “Blindato tutto l’attacco. Mentre sono in uscita Fregola e Carbone. In entrata dico che…”

 

Una semifinale di Coppa Italia da vincere ed un campionato nel quale la sua squadra vuole essere protagonista fino allo fine. Ai microfoni di Cosenza Channel, con il Direttore Sportivo dello Scalea Francesco Garofalo per fare il punto della situazione sull’annata e sul mercato dei biancostellati, fino ad oggi al 5° posto nel campionato d’Eccellenza

“Fin quando la matematica non ci condanna, vogliamo provare a giocarcela fino alla fine. Non credo che con le tre squadre di testa ci sia differenza di organico. E sono convinto che il campionato è ancora aperto anche per noi visto che le sorprese sono dietro l’angolo come quella di domenica con l’Isola che ha perso contro il Gallico Catona. Serve un filotto di vittorie per inserirci nuovamente nelle prime posizioni. Senza dimenticare – spiega il dirigente salernitano – che l’obiettivo è anche arrivare fino in fondo in Coppa Italia”. Competizione questa dove lo Scalea dovrà giocare il ritorno delle Semifinali in casa dell’Acri mercoledì 7 dicembre, dopo aver vinto l’andata per 2-1.

Il mercato però è alle porte e lo Garofalo, al 5° anno da Ds dei tirrenici, si sta già muovendo, dopo aver preso l’argentino De Seta già sceso in campo nella vittoria di Corigliano: “Stiamo cercando un difensore ed un centrocampista. Nomi? Per ora non ne posso fare. Posso soltanto dire che entrambi i profili che seguiamo giocano in Serie D in Calabria ed in Campania”. Nessun movimento previsto invece in attacco: “Ho dato divieto assoluto a tutti i miei attaccanti di chiedere la lista di svincolo. Sono disposto a farli stare fermi fino alla fine dell’anno – scherza Garofalo -. Dopo la Cittanovese, siamo il miglior attacco del campionato e non ho intenzione di cambiare nessuno. In uscita invece posso dire che Fregola e Carbone hanno lasciato la squadra e sono stati messi in lista di svincolo”. (Alessandro Storino)

Related posts