Altri Sport

Csi, il San Francesco supera la Nuova Celico e resta in vetta

In Serie B  continua la corsa della capolista Quattromiglia C5, nel big match in casa dello Joga Chupito ottiene tre punti importantissimi.

Dopo la sosta nella scorsa settimana per dar spazio alla Coppa Cosenza, sono ripresi in questo weekend i campionati per tutte e tre le serie. In Serie A si è giocata la 6a giornata, spiccano in questa giornata ben due big match. La capolista San Francesco ha battuto nel primo big match di giornata la Nuova Celico. Anche quest’anno lo spettacolo tra le due squadre non è mancato, dopo un inizio dove le formazioni si sono studiate, l’uno-due micidiale del San Francesco nel primo tempo con Miceli Andrea e Lo Gullo Pasquale ha incanalato la partita a proprio favore, i ragazzi di Celico accusano il colpo e non riescono più a rientrare in partita, finale 3-1. Piazza d’onore per la Papa Francesco, che in casa batte lo Sporting Cosenza in una gara condotta alla perfezione dai padroni di casa che, grazie alla doppietta di Alessio Alessandro, portano a casa la vittoria: finale 6-3. Nell’altro big-match al Palazzetto di Donnici è andata di scena Eremiti CaroleiAtletico Futsal, due squadre che hanno giocato alla pari per tutto l’incontro. A far pendere l’ago della bilancia a favore della squadra di casa è stata la maggiore esperienza dei suoi calciatori che con Stancati Alessandro e Nardi Francesco hanno conquistato la vittoria, finale 3-2. Pareggio al cardiopalmo in Soccer Montalto-San Luca, squadre che si sono affrontate a viso aperto con capovolgimenti continui da entrambi le parti. Dopo essere stato in vantaggio per buona parte della gara il Soccer ha subito il break del San Luca e solo all’ultimo assalto sul filo di lana è riuscita ad acciuffare il pari grazie a Bozzo Kevin Guido. Doppietta per lui e finale 5-5. Dà continuità ai propri risultati la Global Soccer che in casa batte il Lattarico, vittoria conquistata non senza soffrire. Gli ospiti hanno venduto cara la pelle ma nulla hanno potuto contro lo stato di grazia di Covelli Gianluca, autore di ben quattro reti, che ha regalato alla propria squadra l’intera posta in palio, finale 6-5. Rinviata Santa FamigliaSan Carlo Borromeo.

In serie B continua la corsa della capolista Quattromiglia C5, nel big match in casa dello Joga Chupito ottiene tre punti importantissimi. Due ottime squadre che hanno fatto vedere un gran futsal, la differenza l’ha fatta bomber Cipparrone Francesco che con la sua tripletta ha permesso alla propria squadra di vincere, finale 3-4. Si conferma al secondo posto l’Emme Cars che in quel di Celico batte il Minnitu Calcio. Dopo un primo tempo concluso in perfetta parità, nel secondo tempo sale in cattedra Cosentino Enrico che con la sua tripletta abbatte i padroni di casa, finale 4-6. Al terzo gradino del podio troviamo appiate Spezzano Sila C5 e Pirata. Lo Spezzano Sila C5 si sbarazza della Solution24 in scioltezza, risultato già messo al sicuro nel primo tempo che viene gestito nel secondo. Mattatore della gara Arcuri Salvatore autore di una tripletta, finale 3-7. Partita senza storia anche per il Pirata che tra le mura amiche sconfigge l’Oratorio Giovanni Paolo II in una gara a senso unico. Nonostante gli ospiti abbiano cercato in ogni modo di arginare l’offensiva avversaria senza riuscirvi, per i locali sugli scudi c’è finito il capitano Pesce Matteo autore di una tripletta, finale 10-0. Rinviata Acri FutsalTm Asd.

In serie C girone A, la capolista AC San Benedetto vince la sua quarta partita consecutiva in casa contro lo Sporting Mongrassano, una partita molto combattuta, con gli ospiti che hanno impensierito la capolista per buona parte della gara fino alla rete di Sicilia Eugenio che ha posto fine alle velleità degli ospiti, finale 3-1. Al secondo posto troviamo sempre il Morelli Futsal che in casa si sbarazza facilmente dell’Asd Giovanni Paolo II. Una gara mai in discussione condotta alla perfezione dei locali, trascinata da Rino Francesco autore di una tripletta, finale 8-2. Passo falso per Wolf Boys che, pur conservando il terzo posto, deve dividere con l’Asd Lupi Sgf la posta in palio. Una partita dove entrambe le squadre si sono equivalse, nonostante i bomber Imbrogno Rocco (Wolf Boys) e Marasco Antonio (Asd Lupi Sgf), doppietta per entrambi, abbiano cercato di far vincere le proprie squadre: pari giusto alla fine 2-2. Prima vittoria stagionale per il Futsal Castrolibero (in foto, ndr) che vince in trasferta contro il San Vito Martire. Dopo un primo tempo di equilibrio gli ospiti grazie a Lioi Giuseppe autore di una tripletta riescono a raggiungere un vantaggio tranquillizzante che permette loro di portare a casa la gara, finale 4-7.

Nel Girone B, in testa a punteggio pieno troviamo il Real Pianette che in casa batte il Pgs Spezzano Piccolo. Partita mai in discussione per i ragazzi di Montalto che trascinati dal proprio capitano Chiappetta Massimo, autore di una doppietta, portano a casa la vittoria, finale 6-3. Il Lappano arresta la sua corsa in quel di San Pietro in Amantea, ottenendo solo un pari contro l’Atletico San Pietro. Un tempo a testa per le due squadre, il primo appannaggio dei ragazzi del presidente Guzzo Mario ed il secondo degli ospiti che nonostante la doppietta di Spagnuolo Eros non riescono ad andare oltre il pari, finale 2-2. Terzo posto per il Borussia Rendengladbach che tra le mura amiche riesce ad avere la meglio sull’Asd Morelli. Una gara ben giocata da entrambe, dopo un primo tempo dove le due squadre si sono affrontate alla pari, nel secondo tempo la gara è cambiata con i locali, trascinati dal bomber Bruno Gaspare autore di una tripletta, che fanno propria la gara, finale 7-3. Elimina lo zero in classifica il Real Cosenza che sul terreno dell’Atletico Arintha ottiene la prima vittoria stagionale. La gara per tutta la sua durata non è stata mai in discussione anche grazie a Tundis Simone autore di ben sei reti che ha trascinato la propria squadra, finale 6-10.

Per tutte le squadre si ritorna in campo nel prossimo week-end con i campionati open. Potrete seguire risultati live sulla pagina facebook del Csi Cosenza e sul nostro sito www.csicosenza.it

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina