Tutte 728×90
Tutte 728×90

“Doomsday 2”, il Riesame scarcera Domenico Mignolo

“Doomsday 2”, il Riesame scarcera Domenico Mignolo

I giudici del Riesame accolgono la richiesta dell’avvocato Andrea Sarro che aveva sostenuto l’insussistenza delle esigenze cautelari per il reato di violazione di domicilio aggravata dal metodo mafioso. Rigettato il ricorso di Francesco Ciancio.

Il tribunale del Riesame di Catanzaro questa mattina ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip Distrettuale Tiziana Macrì per la posizione di Domenico Mignolo, arrestato per violazione di domicilio aggravata dal metodo mafioso. L’avvocato Andrea Sarro, difensore di Mignolo, ha sostenuto l’insussistenza delle esigenze cautelari già riconosciute dal Gip Distrettuale Giuseppe Perri che in prima istanza aveva rigettato per le stesse motivazioni la richiesta di arresto della Dda di Catanzaro per Mignolo. Lo stesso, tuttavia, rimane in carcere per “Nuova Famiglia-Doomsday” e per l’omicidio di Antonio Taranto.

Al contrario, il Tdl ha rigettato la richiesta di scarcerazione avanzata da Francesco Ciancio, difeso dall’avvocato Andrea Sarro, finito nell’operazione “Doomsday 2” per associazione mafiosa. In questo caso i giudici del Riesame hanno confermato la misura cautelare emessa dalla sezione gip del tribunale di Catanzaro. (Antonio Alizzi)

Related posts