Cosenza Calcio

Cerri: “Ora dobbiamo fermare questa emorragia che è pericolosa”

Il diesse rossoblu precisa: “Esonero? Se stasera arriva la chiamata del presidente che esonera me e Roselli…non lo so. Ma il calcio è anche questo”.

Undici gol subite e cinque  segnati nelle ultime sette partite. Numeri preoccupanti per una squadra che voleva cercare l’aggancio al treno delle grandi. A fine gara questo il commento del diesse del Cosenza, Cerri. “Dobbiamo fermare questa emorragia che è pericolosa. In questo modo non va bene. Possiamo fare di più e lo abbiamo dimostrato. Certo, il Catania ha un organico che dovrebbe essere tra le prime quattro. Oggi abbiamo iniziato bene e poi sul 2-1 è stata una mazzata che non ci ha dato la possibilità di reagire. In casa non bisogna andare in svantaggio. Per noi andare in svantaggio dinanzi al nostro pubblico è un problema, ci crea paura ma non è un problema fisico, direi mentale. Esonero? Se stasera arriva la chiamata del presidente che esonera me e Roselli…non lo so. Il calcio è anche questo e lo sappiamo. Di sicuro sappiamo che dobbiamo reagire e abbiamo tutte le carte in regola per farlo”. (co.ch.)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina