Tutte 728×90
Tutte 728×90

Successo al Rendano per “Odio Amleto” con Gabriel Garko

Successo al Rendano per “Odio Amleto” con Gabriel Garko

Pubblico prettamente femminile e applausi per Gabriel Garko che poi si è concesso alle fan. Applausi pure per Ugo Pagliai e Paola Gassman.

Pubblico prettamente femminile e applausi per  Gabriel Garko che ha portato in scena, al Teatro Rendano di Cosenza, la divertente commedia dal titolo “Odio Amleto” prodotta dall’Isola Trovata, di Paul Rudnick. Lo spettacolo, secondo appuntamento della stagione teatrale 2016-2017, è la storia di una star del piccolo schermo Andrew Rally (Gabriel Garko) che, per rifarsi un look da attore impegnato, accetta di interpretare il personaggio shakespeariano in palcoscenico, ma spunta il fantasma del leggendario John Barrymore (Ugo Pagliai).

Quando il protagonista riceve la proposta di un nuovo ruolo importante in tv, con relativo compenso stellare e la prospettiva di una platea oceanica, si trova a dover scegliere tra il nobile Shakespeare e la popolarità della televisione. Tradotta da Ilaria Staino, con l’adattamento e la regia di Alessandro Benvenuti, le scene e i costumi di Carlo De Marino, la commedia, di cui Garko ha acquistato i diritti dopo averla vista in America, è stata scelta dall’attore forse perché in parte rispecchia la sua storia personale.

Completano il cast Paola Gassman (nei panni di Lillian Troy) e giovani attori come Claudia Tosoni (Deirdre McDavey), Annalisa Favetti (Dantine) e Guglielmo Favilla (Gary). A fine spettacolo Garko si è concesso alle fan, prestandosi a selfie e autografi. Stasera si replica alle ore 20.30. Prossimo appuntamento in cartellone, venerdì 9 e sabato 10 dicembre, con Vincenzo Salemme in “Una festa esagerata”.

Related posts