Tutte 728×90
Tutte 728×90

Referendum, una donna strappa la scheda a causa della matita. Denunciata

Referendum, una donna strappa la scheda a causa della matita. Denunciata

I Carabinieri sono intervenuti a Montalto dopo che la 41enne aveva espresso disappunto circa la presunta irregolarità della matita utilizzata. Il reato è «distruzione di scheda»

I Carabinieri hanno denunciato una donna di 41 anni di Cosenza, residente a Montalto Uffugo , per il reato di “distruzione di scheda elettorale destinata alle operazioni elettorali”. I militari avrebbero accertato che la donna, nel pomeriggio del 4 dicembre 2016, in un seggio elettorale del comune del centro dell’hinterland cosentino, dopo aver votato, avrebbe espresso disappunto circa la presunta irregolarità della matita utilizzata, strappando la scheda elettorale davanti al presidente del seggio e agli altri componenti della sezione elettorale. La donna, dopo le operazioni di identificazione, è stata allontanata dal seggio.

Related posts