Politica

Referendum, la Santelli esulta: «In Calabria risultato soddisfacente»

La deputata e coordinatrice regionale di Fi sottolinea: «Premiata un’intensa attività di campagna referendaria a sostegno del “no”».

Jole Santelli esulta per l’esito del Referendm che ha sancito le dimissioni di Renzi. «In Calabria i risultati ottenuti, dopo una intensa attività di campagna referendaria a sostegno del “no”, sono stati molto soddisfacenti – ha detto – Sono stati organizzati numerosi banchetti informativi per tutta la regione, convegni e dibattiti con giuristi del mondo universitario, esponenti politici ed esponenti della società civile, oltre alle importanti e molto partecipate manifestazioni che hanno visto tra i relatori consiglieri regionali, parlamentari e dirigenti di Forza Italia».

Jole Santelli, deputata e coordinatrice regionale di Fi, continua: «Il “no” in Calabria ha ottenuto il 67,02% , la provincia che ha ottenuto la percentuale più alta è stata quella di Reggio Calabria con il 68,95% seguita dalla provincia di Crotone con il 67,80%, dalla provincia di Cosenza con il 66,55%, dalla provincia di Catanzaro con il 66,17% e da quella di Vibo Valentia con il 64,07%. Nei capoluoghi di provincia, invece, il no si è attestato a Crotone con il 71,84%, a Catanzaro con il 69,75%, a Reggio Calabria con il 69,55%, a Cosenza con il 68,66% e a Vibo Valentia con il 68,25%. Rispetto agli altri oltre 400 comuni, esclusi quelli capoluogo, il NO ha superato il 50% in 105 comuni, il 60% in 197 comuni e il 70% in 65 comuni. Il Sì, invece, ha ottenuto il 50% in soli 28 comuni calabresi. Il comune che ha manifestato assoluta contrarietà alla riforma costituzionale – si legge infine – è stato Verbicaro dove il no ha raggiunto l’85,95%».

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina