Tutte 728×90
Tutte 728×90

Bilotta a Sassuolo: tre giorni per convincere i neroverdi a dargli una chance

Bilotta a Sassuolo: tre giorni per convincere i neroverdi a dargli una chance

Il calciatore rimarrà in Emilia fino a mercoledì. C’è da convincere l’ex cosentino Palmieri, attuale responsabile del settore giovanile del Sassuolo.

Importante occasione per  Andrea Bilotta. Il calciatore classe 1999 ha appena concluso il primo allenamento con la maglia del Sassuolo.  Il difensore rimarrà aggregato alla Primavera dei neroverdi allenata da Davide Mandelli fino a mercoledì, cercando di convincere Francesco Palmieri, ex attaccante del Cosenza ed attuale responsabile del settore giovanile del Sassuolo, ad offrirgli una possibilità.

L’idea di questo stage è nata dall’entourage di Bilotta che, circa 10 giorni fa, ha contattato proprio Palmieri per proporre il ragazzo che, una volta avuto l’ok dal Sassuolo, ha chiesto al Cosenza la possibilità di giocarsi questa carta, ricevendo il nullaosta dai rossoblù. Bilotta è arrivato a Sassuolo insieme a Massimo Cerri ieri sera ed è stato raggiunto in seguito dal suo agente Pierpaolo Picarelli. Per ora è bene precisare che non c’è nessuna trattativa tra le due squadre. (Alessandro Storino)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it