Tutte 728×90
Tutte 728×90

Minniti ministro dell’Interno, si congratulano Occhiuto, Bruno Bossio, Magorno e Oliverio

Minniti ministro dell’Interno, si congratulano Occhiuto, Bruno Bossio, Magorno e Oliverio

Gli esponenti del Pd calabrese e il sindaco di Cosenza accolgono con soddisfazione la nomina del politico reggino a nuovo capo del Viminale. «Sono sicura che con Minniti ministro sarà la Calabria intera ad essere valorizzata» dice Enza Bruno Bossio. «Si tratta di un incarico che ci inorgoglisce come calabresi e che ci garantisce, come italiani, massima esperienza in un settore delicato e vitale che riguarda la sicurezza pubblica» afferma Occhiuto.

«Sono molto contento per  Marco Minniti, uomo di  Stato, per la nomina a Ministro degli Interni. Esprimo pertanto, a nome mio e della città di Cosenza, grande soddisfazione per questa notizia». Lo afferma in una nota il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto: «Si tratta di un incarico che ci inorgoglisce come calabresi e che ci garantisce, come italiani, massima esperienza in un settore delicato e vitale che riguarda la sicurezza pubblica insieme al coordinamento internazionale per la prevenzione e la repressione del terrorismo».

«La nomina di Marco Minniti a ministro degli Interni premia l’espressione della Calabria migliore. Il Presidente del Consiglio on. Paolo Gentiloni si potrà avvalere, così, in uno dei dicasteri più importanti del suo esecutivo, della collaborazione di un ministro dotato di una indubbia competenza». Sono le parole della deputata del Pd Enza Bruno Bossio. «Il Ministro Minniti, oltre ad esprimere una consolidata esperienza per aver svolto egregiamente importanti funzioni nella salvaguardia della sicurezza nazionale, è anche espressione di un pensiero meridionalista moderno ed avanzato. Sono sicura che con Minniti ministro sarà la Calabria intera ad essere valorizzata».

«La nomina di Marco Minniti a ministro dell’Interno rappresenta un primato che ci rende orgogliosi e fieri: per la prima volta, infatti, un esponente politico calabrese diventa responsabile del Viminale». Lo afferma il segretario regionale del Pd, nonché deputato, Ernesto Magorno: «Le qualità di Minniti trovano una giusta e meritata affermazione in questo delicato incarico di responsabilità che il presidente del Consiglio ha inteso attribuirgli» e ancora «questa nomina sarà sicuramente positiva in un momento, come quello attuale, in cui la sicurezza assurge anche a condizione imprescindibile per il rilancio economico e sociale del Paese».

«E’ con grande soddisfazione che saluto la nomina di Marco Minniti a Ministro degli Interni. Il Paese può contare su una personalità di riconosciute qualità politiche e di senso dello Stato e delle Istituzioni, di equilibrio e di indiscusso rigore morale». Lo dichiara in una nota il Governatore della Regione Calabria Mario Oliverio. «La soddisfazione è ancora più grande per il fatto che Minniti, oltre ad essere un caro amico, è per noi calabresi un punto di riferimento importante sul quale siamo certi di poter contare per affrontare i gravosi problemi della nostra terra. La noma di Marco Minniti, figlio di questa terra, è motivo di orgoglio per la nostra Calabria».

Related posts