Tutte 728×90
Tutte 728×90

Provincia di Cosenza, Nicolò e Graziano “candidano” Mario Occhiuto

Provincia di Cosenza, Nicolò e Graziano “candidano” Mario Occhiuto

In un incontro organizzato da Forza Italia sui temi della casa, sanità, immigrati e povertà, i due consiglieri regionali nel dietro le quinte del convegno hanno chiesto al sindaco di Cosenza di candidarsi per la seconda volta alla carica di presidente della provincia di Cosenza. L’architetto non ha rinunciato all’idea di prendersi una rivincita ma vuole capire chi lo sosterrà per battere il Pd.

I consiglieri regionali Alessandro Nicolò e Giuseppe Graziano, il primo capogruppo di Forza Italia e il secondo ex primo dirigente del Corpo Forestale dello Stato lanciatosi in politica nel 2014, in un incontro organizzato dal partito di Silvio Berlusconi sui temi della casa, sanità, immigrati e povertà, hanno lanciato nel dietro le quinte del convegno la candidatura di Mario Occhiuto a presidente della provincia di Cosenza, carica che ha ricoperto dal 2014 fino al giorno in cui non si è “dimesso” da primo cittadino di Palazzo dei Bruzi.

L’architetto, privatamente, ha fatto intendere di essere disponibile a prendersi una rivincita soprattutto contro il Pd, già battuto nelle elezioni comunali di Cosenza, che per la Provincia di Cosenza lo ha contrastato prima e dopo la sua permanenza nel Palazzo del Governo situato nel centro storico di Cosenza.

Occhiuto, secondo quanto trapela, prima di accettare la candidatura vuole capire quali saranno le forze in campo e chi lo sosterrà. Forza Italia, in tal senso, è al lavoro per comporre il mosaico e conquistare per la seconda volta la Provincia di Cosenza. (Antonio Alizzi)

Related posts