Tutte 728×90
Tutte 728×90

Brutium Cosenza, il portiere Gualtieri si è svincolato: “Che delusione non aver potuto dimostrare il mio valore”

Brutium Cosenza, il portiere Gualtieri si è svincolato: “Che delusione non aver potuto dimostrare il mio valore”

La delusione del numero 1: “Sono stato accantonato senza un perchè Futuro? Non ho fretta”. Lascia la Brutium Cosenza anche l’attaccante Daniele che firma per la Morrone in Seconda Categoria.

 

Il portiere Devid Gualtieri non è più un calciatore del Brutium Cosenza. La squadra cosentina lo ha messo in lista di svincolo. Un’avventura a dir poco tormentata questi pochi mesi per il numero 1 classe 1987 che, dopo le esperienze con Paolana, Corigliano, Cetraro, Silana e Luzzese tra le altre, aveva sposato in estate il progetto della squadra rossoblù: “Purtroppo però – spiega Gualtieri a Cosenza Channel -, dopo la Coppa Italia, non ho avuto la possibilità di giocare e nemmeno di allenarmi per poi essere rispolverato soltanto domenica scorsa quando mi hanno chiesto la disponibilità per scendere in campo contro il Cotronei. Sinceramente il mio accantonamento è una scelta che non ho mai capito e che nemmeno mi hanno mai spiegato. Anche perchè a 29 anni, dopo tanti campionati in giro per la provincia, credevo di poter dare tanto al Brutium. Ringrazio comunque la società per essere stata di parola ed aver mantenuto gli impegni fino all’ultimo”. Per quel che riguarda il suo futuro, Gualtieri si sta guardando intorno per trovare una nuova destinazione: “Non ho fretta. Ascolterò con calma in attesa della chiamata giusta. Spero al più presto di riscattarmi”. Nel frattempo lascia il Brutium anche l’attaccante Rocco Daniele (’83), che si accasa in Seconda Categoria alla Morrone. (Alessandro Storino)

Related posts