Tutte 728×90
Tutte 728×90

Foggia in piena emergenza. Stroppa senza terzini ed attaccanti. Sarno falso nueve

Foggia in piena emergenza. Stroppa senza terzini ed attaccanti. Sarno falso nueve

Mancheranno anche tutti i terzini destri alla squadra rossonera che nelle ultime partite casalinghe non ha certamente brillato: un solo successo, due pareggi ed una sconfitta nell’ultimo mese.

 

Foggia, ancora Foggia, un anno dopo. Con la speranza che questa volta l’esito possa essere diverso. L’anno scorso era il 13 di dicembre, quest’anno sarà il 17. A decidere quella gara, una doppietta di Iemmello ed un Cosenza troppo rinunciatario che andava ad affrontare i Satanelli con un solo punto di distacco. Il ko fece scivolare i lupi a 6 punti dalla vetta occupata all’epoca dalla Casertana. Oggi il Cosenza è reduce da 2 vittorie di fila. Il morale nelle troupe di Roselli è alto ma non sarà certamente facile in casa di un Foggia non in formissima ma che resta pur sempre una seria candidata al salto di categoria. I rossoneri nelle ultime 4 partite casalinghe non hanno brillato e, esclusa la vittoria striminzita sul Catanzaro, hanno concesso punti a Casertana e e Catania ed hanno addirittura perso contro il Fondi. In classifica, sono 5 i punti di vantaggio del Foggia sul Cosenza con i pugliesi che occupano il 4° posto in classifica ed i rossoblù il 5°. La squadra di Stroppa però, è in piena emergenza. Infatti per quel che riguarda la formazione, l’ex allenatore del Pescara, dovrà inventarsi situazioni d’emergenza in almeno due ruoli visto che manca in pratica tutto il reparto degli attaccanti centrali e non ha a disposizione nessun terzino destro. Indisponibili quindi i vari Letizia, Mazzeo e Padovan in prima linea. Gerbo e Angelo dietro. Stroppa dovrebbe scendere in campo con il classico 4-3-3. In porta Guarna. A destra dovrebbe essere adattato il centrale Loiacono. In mezzo alla difesa Martinelli e Coletti, con Rubin a sinistra. In mezzo al campo Agnelli, Vacca e Sicurella. Sugli esterni Sainz Maza e Chiricò. In attacco dovrebbe adattarsi Sarno a fare il falso nueve. (Alessandro Storino)

FOGGIA (4-3-3): Guarna; Loiacono, Martinelli, Coletti, Rubin; Agnelli, Vacca, Sicurella; Sainz Maza, Sarno, Chiricò. A disposizione: Sanchez, Tucci, Empereur, Dinielli, Riverola, Quinto, Agazzi, Sansone. Allenatore: Stroppa

Related posts