Tutte 728×90
Tutte 728×90

Roselli: “Una gara encomiabile ma il Foggia è di categoria superiore”

Roselli: “Una gara encomiabile ma il Foggia è di categoria superiore”
Photo Credit To Antonello Forcelli

Il tecnico del Cosenza ammette: “I ragazzi hanno fatto una partita encomiabile. Poi avevamo azzeccato la posizione di Caccetta quasi alla Nainggolan. Il 3-1 ci penalizza anche se il Foggia non ruba mai nulla per quello che crea e per quello che propone”.

Finisce con una sconfitta il girone di andata del Cosenza. La quinta in trasferta, l’ottava complessiva in stagione. Un girone di alti e bassi per i rossoblu. A Foggia è stata una gara iniziata bene. Ma l’illusione del gol ha lasciato poi spazio alla supremazia rossonera. Questo il commento a fine gara di Giorgio Roselli. “Un grande primo tempo. Poi abbiamo preso un gol evitabile. Poi nella ripresa abbiamo inizialmente retto ma poi abbiamo subito un gol che ci ha tagliato le gambe. I ragazzi hanno fatto una partita encomiabile. Poi avevamo azzeccato la posizione di Caccetta quasi alla Nainggolan. Il 3-1 ci penalizza anche se il Foggia non ruba mai nulla per quello che crea e per quello che propone”. Poi Roselli parla della ripresa. “Conosco il Foggia e vi assicuro che oggi l’abbiamo limitato e molto. Abbiamo subito dei gol assurdi, giocate fantastiche che castigano una squadra che ha giocato bene. Subiamo reti di altra categoria, giocate singole che puniscono i miei ragazzi che hanno dato tutto quello che avevano”. (co.ch.)

Related posts