Cosenza Calcio

Cosenza, oggi la griglia dei playoff sarebbe così. Per Roselli sfida amarcord all’orizzonte

Incroci fitti con le formazioni degli altri gironi: il tecnico rossoblù, passando il turno con l’Andria, ritroverebbe un club a cui è legato affettivamente. 

Cosenza al quinto posto, piazzamento che fa mugugnare la tifoseria e il presidente che si aspettavano qualcosa in più da una squadra che a detta di Guarascio avrebbe migliorato quanto fatto un anno fa. Ad ogni modo il cammino è in linea con il valore del collettivo (quinta-sesta piazza, appunto), anche se i campanelli d’allarme sono molteplici. Uno per tutti: le 8 sconfitte in 19 match.

Su una cosa ci sono pochi dubbi: il Cosenza disputerà i playoff perché la qualità presente in organico è comunque superiore alle inseguitrici e vale lo stesso discorso che le quattro battistrada fanno con i Lupi. Nella gara secca si può vincere, ma alla lunga il destino è segnato dalle differenze presenti nelle singole rose.

Come sarebbe però oggi la griglia dei playoff? A chi toccherebbe sfidare gli uomini di Roselli se fosse calato il sipario sulla regular season? Ai rossoblù toccherebbe in prima battuta la Fidelis Andria, da affrontare in una gara secca di 90’ al Marulla. Se il punteggio dovesse essere di parità, toccherebbe a Gambino e compagni passare al turno successivo dove ci sarebbe la Cremonese ad incrociare il suo vecchio allenatore in due sfide dove non conteranno i gol in trasferta. Ecco però come sarebbe la griglia completa.

Gara 1: A (CREMONESE) vs O (COSENZA-FIDELIS ANDRIA)
Gara 2: B (PORDENONE) vs P (PIACENZA-LUCCHESE)
Gara 3: C (LECCE) vs Q (GUBBIO-PARMA)
Gara 4: D (vincitrice Coppa Italia) vs R (FRANCAVILLA-CATANIA)
Gara 5: E (LIVORNO-VITERBESE) vs L (FOGGIA-FONDI)
Gara 6: F (REGGIANA-ALBINOLEFFE) vs M (RENATE-COMO)
Gara 7: G (JUVE STABIA- MONOPOLI) vs N (SAMBENEDETTESE-BASSANO)
Gara 8: H (AREZZO-GIANA ERMINIO) vs I (PADOVA-FERALPI SALO’)

Alla fase cosiddetta Final Eight partecipano le 8 squadre vincenti gli incontri della Seconda Fase, inserite in un tabellone e accoppiate mediante sorteggio. Il tabellone prevederà anche le semifinali e la finale. Il tutto sarà così articolato:
– i confronti valevoli quali Quarti di finale saranno disputati in gare di andata e ritorno. In caso di parità, saranno disputati due tempi supplementari di 15’ e, perdurando tale situazione, saranno eseguiti i tiri di rigore.
– i confronti valevoli quali Semifinali saranno disputati in gara unica ed in campo individuato dalla Lega Pro. In caso di parità, saranno disputati due tempi supplementari di 15’ e, perdurando tale situazione, saranno eseguiti i tiri di rigore.
– la Finale sarà disputata in gara unica ed in campo individuato dalla Lega Pro. In caso di parità, saranno disputati due tempi supplementari di 15’ e, perdurando tale situazione, saranno eseguiti i tiri di rigore.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina