Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice Sportivo: multato il Catanzaro

Giudice Sportivo: multato il Catanzaro

Sono stati appiedato cinque calciatori dopo i match di sabato scorso. Reginaldo della Paganese si è beccato tre giornate di squalifica. Meluso inibito fino al 31 dicembre.

Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 19-20 Dicembre 2016 ha adottato una serie di deliberazioni che non interessano i calciatori di Cosenza e Catanzaro, multato, che giovedì si ritroveranno di fronte al Marulla. Di seguito integralmente si riportano tutti i provvedimenti.

AMMENDE SOCIETA’:
1500 EURO FRANCAVILLA CALCIO S.R.L. per comportamento gravemente antisportivo in quanto venivano fatti mancare i palloni di riserva allo scopo di rallentare le riprese del gioco.
1000 EURO CATANZARO CALCIO 2011 SRL perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo durante la gara, senza conseguenze.

DIRIGENTI:
MELUSO MAURO (LECCE SPA) per comportamento irriguardoso verso l’arbitro al termine del primo tempo di gara (espulso). INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A IL 31 DICEMBRE 2016 E AMMENDA € 500.00

CALCIATORI:
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
FERREIRA DA SILVA FONSECA REGINALDO (PAGANESE CALCIO 1926 SRL) per atto di violenza verso un avversario a gioco fermo.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
FORESTA
GIOVANNI (MESSINA), REA ANGELO (MESSINA), DE GIOSA ROBERTO (MELFI), LAEZZA GIULIANO (MELFI),

 

Related posts