Cosenza Calcio

Derby, la Prefettura: «I tifosi del Catanzaro a Cosenza solo con bus organizzati»

Le Forze dell’ordine hanno adottato lo stesso provvedimento del derby di andata a parti invertite, dopo aver constatato che la società rossoblù non poteva garantire il trasporto.

Stesso trattamento per i sostenitori del Catanzaro. Nessuna differenza con quello che gli organi di controllo ebbero per i fan del Cosenza quando il 28 agosto presero posto nel settore ospiti del Ceravolo per assistere dal vivo al derby di andata. Questa mattina le Forze dell’Ordine hanno informato le rispettive società e la tifoseria giallorossa, di quanto deciso alla luce delle riunioni avute nei giorni scorsi.

comunicato-prefettoCome si evince dal documento che alleghiamo all’articolo, la Questura di Cosenza invitò lo scorso 17 dicembre il club presieduto da Eugenio Guarascio a provvedere, in qualità di ente organizzatore dell’evento, a reperire gli autobus per il trasporto degli sportivi ospiti fino allo stadio. Due giorni dopo la risposta negativa di Via degli Stadi dopo aver segnalato l’impossibilità di ottenere la disponibilità di ditte private ad effettuare il suddetto trasporto. I responsabili della sicurezza interna del Cosenza, inoltre, hanno sottolineato come fossero dell’idea di valutare eventuali misure alternative per consentire l’arrivo dei catanzaresi per il derby.

A questo punto la Prefettura, vista la determinazione con cui l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni sportive ha bollato il derby quale partita con “elevato profilo di rischio” e alla luce degli incontri con le Forze di polizia, «ha ritenuto che l’arrivo degli ospiti con mezzi privati avrebbe potuto determinare conseguenze significative sull’andamento dei servizi di ordine e sicurezza pubblica come tra l’altro ha evidenziato pure il Questore. Tutto ciò anche a causa del mancato funzionamento dell’impianto di videosorveglianza della città di Cosenza, che impedirebbe di effettuare un efficace monitoraggio dell’afflusso e del deflusso del pubblico ospite che giungerebbe a bordo di numerosi autoveicoli, i quali potrebbero essere oggetto di episodi di aggressione e danneggiamenti».

Alla luce di tutto ciò, «si è concordato circa la necessità di consentire l’accesso allo stadio dei sostenitori del Catanzaro per il derby di giovedì solo se già possessori di biglietto, nonché a bordo di autobus organizzati, atteso che tali mezzi vengono scorati dalle forze dell’ordine».

 

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina