Tutte 728×90
Tutte 728×90

Sequestrato arsenale di 656 kg di botti natalizi

Sequestrato <em>arsenale</em> di 656 kg di botti natalizi

Operazione della Guardia di Finanza che ha individuato alcuni locali dove erano custodito materiale pirotecnico senza alcuna autorizzazione e, soprattutto, senza alcuna precauzione.

Oltre mezza tonnellata di materiale esplosivo, destinato ai festeggiamenti di Natale e Capodanno, è stata sequestrata dalla Guardia di Finanza di Cosenza. I Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria hanno individuato alcuni locali dove erano custodito materiale pirotecnico senza alcuna autorizzazione e, soprattutto, senza alcuna precauzione.

Ben 27.589 le “bocche di fuoco” individuate e sequestrate, pari a 656 kg di esplosivo incautamente custodito. I tre responsabili sono stati denunciati. Le località interessate sono Fagnano Castello, San Lucido e Acri. Negli stessi giorni, l’attenzione è stata rivolta anche al materiale elettrico tipico del periodo: le luci natalizie.

Nel corso dei diversi controlli in esercizi commerciali di Bisignano, Rende e Montalto Uffugo, sono state individuate migliaia di confezioni contenenti oltre 4 milioni di luci non conformi ai requisiti di legge ed alla normativa comunitaria. I tre responsabili sono stati segnalati alle competenti autorità amministrative.

Related posts