Tutte 728×90
Tutte 728×90

Roselli: “Dopo il vantaggio dovevamo gestire meglio la partita”

Roselli: “Dopo il vantaggio dovevamo gestire meglio la partita”

Il tecnico del Cosenza a fine derby commenta: “A fine primo ho spaccato la lavagna. Noi dovevamo verticalizzare subito e andare in profondità e non lo abbiamo fatto. Loro quando perdevano la palla dovevamo ripartire velocemente e non lo abbiamo fatto”.

Un derby che si poteva vincere è stato pareggiato. E’ questo il pensiero che campeggia all’esterno del San Vito. Il Cosenza in vantaggio sembrava poter portare facilmente a casa la vittoria. E invece ci si divide un punto con il Catanzaro. Questo il commento a fine gara di Giorgio Roselli. “Loro erano molto chiusi. Poi l’abbiamo sbloccata e abbiamo preso un gol che in queste categorie non si possono prendere. Il Catanzaro giocava con un 5-3-1-1 che non ci consentiva di giocare. A fine primo ho spaccato la lavagna. Noi dovevamo verticalizzare subito e andare in profondità e non lo abbiamo fatto. Loro quando perdevano la palla dovevamo ripartire in velocità e profondità. Perché altrimenti non riuscivamo a sfondare. Il pari? Lo voglio rivedere perché sono errori abbastanza strani per questi livelli. Ma può succedere ed oggi è capitato a noi. Il doppio palo giallorosso sull’1-1? Il calcio è questo, sarebbe comunque stato il paradosso. Statella? L’allenatore deve lavorare per migliorarli. Tenere per tre anni questa squadra a certi livelli ha comportato molto lavoro ma è il mio mestiere e non mi lamento. Dopo il vantaggio dovevamo gestire meglio la partita ed invece li abbiamo messi in porta da soli. Colgo l’occasione comunque per fare gli auguri a tutti i tifosi e ci dispiace non avergli regalato un’altra vittoria”. (co.ch.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it