Tutte 728×90
Tutte 728×90

Parte il casting per il post-Roselli: da Sabatini a Pancaro la lista è lunga

Parte il casting per il post-Roselli: da Sabatini a Pancaro la lista è lunga
Photo Credit To mannarino salvatore

Stefano De Angelis ha diretto il primo allenamento ed ha il gradimento dello spogliatoio. Guarascio e Cerri intanto ragionano sul futuro tecnico.

Giorgio Roselli ha già fatto rientro nella sua Genova. E’ partito intorno ad ora di pranzo dopo aver ricevuto il saluto dello staff tecnico che ha lavorato con lui per più di due anni. Non c’è soltanto Alessandro Erra quale candidato alla panchina del Cosenza, ma anche un’altra lunga serie di allenatori il cui curriculum è finito direttamente (o indirettamente) sulla scrivania di Guarascio. E’ il caso di di Carlo Sabatini, una vita nei settori giovanili e promosso a sorpresa in B col Como, Davide Dionigi e di Gianluca Atzori, accomunati dall’aver allenato in B dopo aver vestito la casacca amaranto.

Attenzione dalla lunga schiera di cosentini che aspettano una chiamata: liberi ci sono Franco Gagliardi Gianluca Gagliardi e Tommaso Napoli (cosentino d’adozione) che traghetterebbero eventualmente la squadra fino a luglio. Ma a questi va aggiunto anche Pippo Pancaro, che traghettatore non sarebbe e sul quale si potrebbe ragionare a lunga gittata. Cosentino di Acri, ha già accumulato una discreta esperienza dopo i trionfi con Lazio e Milan.

A Via degli Stadi, peró, non escludono a prescindere di dare fiducia a Stefano De Angelis, uomo che gode della fiducia dello spogliatoio e della tifoseria e che ha diretto l’allenamento odierno. Dovrebbe essere lui a guidare la squadra a Taranto mentre il presidente completerà il giro d’orizzonte insieme al ds Massimo Cerri che ha incontrato in giornata. Lo stesso, insieme al direttore generale Carlo Federico, ha parlato al chiuso degli spogliatoi alla squadra ribadendo il concetto espresso dal presidente: i bonus sono finiti per tutti.  (Antonio Clausi)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it