Tutte 728×90
Tutte 728×90

Padre Fedele con offerte acquista bus per trasporto disabili

Padre Fedele con offerte acquista bus per trasporto disabili

Il frate-ultrà ha presentato ieri in Piazza XI il nuovo pulmino che servirà al trasporto delle persone diversamente abili. Poi l’appello: «Prego la Chiesa di farmi tornare a dire messa».

«Questo lo avete pagato voi, cari concittadini, con le vostre offerte». Con queste parole, ieri mattina, Padre Fedele Bisceglia ha presentato ai cosentini, in piazza XI Settembre, un nuovo pulmino che servirà al trasporto dei diversamente abili di Cosenza. Era coperto da una grande bandiera rossoblù, che poi è stata fatta scivolare via con l’aiuto di una ragazza diversamente abile. Presenti molti bambini, che cantavano le nenie natalizie, Padre Fedele ha anche annunciato che, dopo le feste, una nota gioielleria di Cosenza ne acquisterà un altro, pagandolo completamente.

Mentre per questo primo mezzo si deve anche ringraziare un concessionario locale, che ha fatto un forte sconto al religioso ultrà. Il pulmino, che porta la scritta del “Paradiso dei Poveri”, l’associazione di solidarietà fondata da Padre Fedele, è da subito a disposizione di chi avesse bisogno di essere trasportato per urgenze o per motivi personali. Prima di andar via, Padre Fedele ha lanciato ancora il suo appello alla Chiesa: «fatemi dire messa, è la cosa che voglio di più al mondo, perché io sono un sacerdote e ora sapete che non ho colpe».

Related posts