Tutte 728×90
Tutte 728×90

Corigliano, nuovo arrivo a centrocampo. Sotto l’albero c’è Cava dall’Igea Virtus

Corigliano, nuovo arrivo a centrocampo. Sotto l’albero c’è Cava dall’Igea Virtus

Il calciatore è crotonese ed è cresciuto con i pitagorici. La società ionica dovrebbe annunciare presto anche un attaccante. Allenamenti che riprenderanno il 27 dicembre.

 

Tempo di arrivi in casa Corigliano calcio. Nelle ultime ore, infatti, la società del presidente Olivieri ha ingaggiato, mettendo sotto l’albero di Natale, il primo calciatore che mancava per completare l’organico. Si tratta del centrocampista, classe ’96, Andrea Cava in forza sino a poche settimana fa alla dell’Igea Virtus attuale capolista nel girone I di serie D. Nato a Crotone e cresciuto nelle giovanili pitagoriche, Cava ha convinto il tecnico Aita dopo gli allenamenti effettuati in questi tre giorni prima del rompete le righe per le festività natalizie. Cava si è visto all’opera anche nell’amichevole del venerdì che ha visto il Corigliano opposta alla Rossanese di mister Triolo. Per la cronaca la sfida è finita 3 a 3 per un test abbastanza produttivo e ricco di indicazioni per i due tecnici. Per i coriglianesi in rete un attaccante pugliese ancora in prova, autore di una doppietta, e Diaco. In gol per i bizantini proprio l’ex di turno, il cobra Sarli passato alla corte dei rossoblù nel mercato di riparazione e che visto l’organico a disposizione, grazie all’arrivo anche del geometra Sifonetti, candida gli jonici come squadra da battere per la vittoria finale del girone A di Prima Categoria. Trattative di mercato, imbastite e condotte in porto dal nuovo e esperto ds Siciliano che sta lavorando a stretto gomito con il club di Olivieri e l’area tecnica per colmare i vuoti e puntellare la rosa. Corigliano che con l’innesto di Cava e dell’attesa prima punta, ancora da definire, potrebbe anche assicurarsi qualche altro giocatore, da qui ai primi di gennaio, con in ballo un juniores e forse anche un difensore.  Intanto, dopo la cena di fine anno, tra staff tecnico e societario, e l’ultima seduta di allenamento, la comitiva biancazzurra si ritroverà il 27 dicembre per proseguire il richiamo di preparazione. Possibili nuovi amichevoli nelle prossime settimane per predisporre al meglio la prima di ritorno, d’Eccellenza,  prevista l’8 gennaio a Trebisacce contro la sorprendete formazione giallorossa. Frattanto tutto l’entourage del Corigliano calcio ha voluto augurare buone festività ai tifosi e sportivi coriglianesi e a tutte le società calcistiche e sportive regionali. (Cristian Fiorentino)

Related posts