Tutte 728×90
Tutte 728×90

Da domani i primi fiocchi di neve a bassa quota. E arriva il freddo

Da domani i primi fiocchi di neve a bassa quota. E arriva il freddo
Photo Credit To meteoincalabria.it

Nella prossima notte aria gelida di origine Russa irromperà dai Balcani apportando un drastico calo delle temperature in particolare su medio-Adriatico ed al sud.

Il portale specializzato meteoincalabria.it ha lanciato la segnalazione: stanno per cadere i primi veri fiocchi di neve della stagione invernale. Come spiegano in un articolo dettagliato sul loro portale (clicca qui), le correnti di Tramontana hanno già fatto ingresso sulla Calabria: sulla Sila, infatti, la stazione di Botte Donato registra -6.3° C.

Nella prossima notte aria gelida di origine Russa irromperà dai Balcani apportando un drastico calo delle temperature in particolare su medio-Adriatico ed al sud. Il clima, quindi, diverrà rigido su tutta la nostra regione e la sensazione di freddo verrà amplificata dai venti di Tramontana che soffieranno moderati o localmente forti.

Le zone interessate dalle precipitazioni in provincia di Cosenza saranno il Pollino (in particolare versante centro-orientale) e la Sila (in particolare la Sila Greca). Ovviamente, dato l’abbassamento delle temperature, le precipitazioni risulteranno nevose a quote intorno ai 3/400m (seppur non si escludono fiocchi anche a quote inferiori).

Le zone maggiormente interessate dalle nevicate risulteranno quelle della Sila Greca, dove potranno risultare anche moderate, ed il Marchesato. Nevicate deboli, comunque, si registreranno sul Pollino e sulla Sila in genere.

Relativamente ai capoluoghi di regione: rischio neve nullo a Crotone, Vibo Valentia e Reggio Calabria; possibilità di fiocchi svolazzanti portati dal vento su Cosenza; possibilità, invece, di breve nevicata coreografica su Catanzaro.

Post source : https://www.meteoincalabria.it/media/immagini-dicembre-2016/finedic-28122016-103924.png

Related posts