Tutte 728×90
Tutte 728×90

Frode nella vendita di bombole del gas, due denunce alle porte di Cosenza

Frode nella vendita di bombole del gas, due denunce alle porte di Cosenza

I carabinieri di Lattarico, nel Cosentino, hanno denunciato due persone per reati analoghi, legati alle frodi in commercio, in particolare in relazione alla vendita di bombole di gas.

I carabinieri di Lattarico, nel Cosentino, hanno denunciato due persone per reati analoghi, legati alle frodi in commercio, in particolare in relazione alla vendita di bombole di gas. Denunciato un cinquantanovenne di Montalto Uffugo, fermato mentre trasportava, a bordo del suo autocarro, 31 bombole riempite con gpl per uso domestico, destinate alla vendita porta a porta. Emerse diverse anomalie sui documenti di trasporto. L’uomo si era indebitamente appropriato, come vuoti a rendere, delle bombole di proprietà di una società di Montalto Uffugo e le aveva riempite presso la sua azienda, per poi trasportarle e rivenderle senza alcun sigillo di garanzia. Tutte le bombole erano trasportate in condizioni di assoluto pericolo, in quanto riempite con un sovraccarico medio di oltre un chilogrammo e 4 di queste erano con il collaudo scaduto. Inoltre, a bordo del mezzo sono stati trovati 61 tappi di colore blu utilizzati come falsi sigilli. Il materiale è stato sequestrato.

Per un reato analogo è stata denunciata una donna di 32 anni, responsabile di un’azienda operante a Montalto Uffugo. Il marito della donna era a bordo di un camion sul quale c’erano 12 bombole di gpl, riempite, come nel caso precedente, oltre il consentito e destinate alla vendita porta a porta.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it