Tutte 728×90
Tutte 728×90

Povertà, è morto un 50enne ospite dei container

Povertà, è morto un 50enne ospite dei container

A darne notizia è Franco Corbelli, che ha fatto installare due container della Protezione Civile su via degli Stadi per aiutare le persone malate e bisognose di aiuto.

E’ morto uno degli ospiti, un cosentino cinquantenne, ricoverato in uno dei container per poveri allestiti in via degli Stadi a Cosenza su iniziativa di Padre Fedele e del movimento Diritti Civili, che lo avevano trasferito nella struttura da un’auto nella quale aveva vissuto per mesi. A Natale l’uomo aveva anche pranzato e festeggiato con gli altri poveri nei due container. Insieme a loro anche Padre Fedele e i suoi due collaboratori, Teresa e Giovanni. Tre giorni fa, mentre come tutti si preparava per l’arrivo del nuovo anno, il decesso, mentre, dopo una nuova crisi (l’uomo era ammalato da tempo), veniva trasportato d’urgenza con un’ambulanza dal container in ospedale.

A dare la notizia è il leader del Movimento Diritti Civili che i due container della Protezione Civile ha fatto arrivare e installare a Cosenza, pagando personalmente anche, ogni mese, il custode che li guarda ogni notte, assistendo le persone malate e bisognose di aiuto. Corbelli aveva aiutato l’uomo deceduto anche quando, in passato, aveva avuto piccoli problemi con la giustizia.

Related posts