Tutte 728×90
Tutte 728×90

Impianto gas irregolare. Denunciato il proprietario di un bar a Rende

Impianto gas irregolare. Denunciato il proprietario di un bar a Rende

Per alimentare la cucina del proprio esercizio commerciale, utilizzava un contatore del gas rubato, con gravi rischi per la sicurezza. Sono intervenuti i Carabinieri.

Per alimentare la cucina del proprio esercizio commerciale, utilizzava un contatore del gas rubato, con gravi rischi per la sicurezza. I carabinieri di San Pietro in Guarano hanno perciò denunciato un uomo di 43 anni per attentato alla sicurezza degli impianti dell’energia elettrica e del gas, furto aggravato, danneggiamento, truffa e ricettazione.

I militari hanno effettuato un controllo insieme al personale di una società di fornitura del gas, in un bar pasticceria di proprietà dell’uomo, a Rende, sequestrando l’impianto. I successivi accertamenti hanno consentito di verificare che il quarantatreenne, nonostante la chiusura del sistema di alimentazione del gas ed il sequestro del contatore, avvenuto il giorno prima, aveva ripristinato in maniera approssimativa l’erogazione del gas, installando un altro contatore di dubbia provenienza, in quanto sprovvisto di alcune parti, noncurante della grave perdita di gas causata e mettendo in situazione di estremo pericolo la propria e l’altrui incolumità, essendo l’esercizio commerciale sito al piano terra di un palazzo di 6 piani.

Related posts