Tutte 728×90
Tutte 728×90

Valoti nuovo direttore sportivo del Cosenza. Ha firmato con i Lupi

Valoti nuovo direttore sportivo del Cosenza. Ha firmato con i Lupi

Il ds ha firmato un contratto che lo legherà al Marulla fino a giugno con opzione: partirà immediatamente con il mercato. Valoti torna in rossoblù a quasi sedici anni di distanza.

C’era Bortolo Mutti in panchina quando De Angelis correva sulla corsia di sinistra e Aladino Valoti era il cuore nevralgico del Cosenza. Tempi andati, tempi in cui la Serie B stava addirittura stretta. A distanza di più di 15 anni l’ex centrocampista rossoblù torna al San Vito da direttore sportivo, con il compito di creare i presupposti per il salto di categoria. Miracoloso sarebbe un colpo gobbo già in questa stagione, imprescindibile puntarci nella prossima. E’ per questo che Guarascio gli ha fatto sottoscrivere un contratto fino a giugno con opzione per il prossimo campionato. La firma è avvenuta intorno intorno alle 18. (Antonio Clausi)

Questa la nota del club: «La Società Cosenza Calcio comunica di aver affidato l’incarico di Direttore Sportivo al Sig. Aladino Valoti con accordo valido fino al 30 giugno 2017 e opzione di rinnovo per un altro anno. La presentazione di Aladino Valoti avverrà nei prossimi giorni. Contestualmente il Cosenza Calcio comunica che il sig. Massimo Cerri svolgerà fino al 30 Giugno 2017 attività di scouting per la Società.
Nato ad Alzano Lombardo nel 1966, Valoti, ha ricoperto, per 12 anni, fino al luglio del 2016 il ruolo di Direttore Sportivo dell’Albinoleffe in Serie B e Lega Pro. Da calciatore Valoti è cresciuto nell’Atalanta e ha iniziato la sua carriera con Il Piacenza. Con le maglie delle due formazioni suddette ha collezionato decine di presenze nella massima serie tra gli anni ’80 e ’90. Tra le tante squadre in cui ha giocato ricordiamo il Parma di Arrigo Sacchi, il Vicenza, il Verona e il Cosenza di Bortolo Mutti collezionando 59 presenze in maglia rossoblù nelle stagioni 1999/2000 e 2000/2001
».

Related posts