Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, Sanvitino ghiacciato. Cambia la location dell’allenamento

Cosenza, Sanvitino ghiacciato. Cambia la location dell’allenamento

Il nuovo ds Valoti ha già discusso con Guarascio del problema delle strutture. E’ uno dei grattacapi che deve essere affrontato nell’immediato.

Il primo giorno di allenamento con Aladino Valoti nelle vesti di direttore sportivo ha regalato subito un problema da risolvere al nuovo ds del Cosenza. Una parte del Sanvitino questa mattina era ghiacciata, esattamente quella adiacente alla Curva Nord. Il gelo dei giorni scorsi e la pioggia che ha interessato la città, ha generato delle pericolose lastre su cui è impossibile allenarsi.

La struttura della Popilbianco, location scelta di solito dai rossoblù per le sedute sul sintetico, era occupata da un match di Terza Categoria, allora la scelta inizialmente era ricaduta sulla struttura di Mimmo Sirianni di fianco alle cupole geodetiche. Successivamente, però, è arrivato l’ok da parte di Palazzo dei Bruzi che ha consentito l’utilizzo del rettangolo verde principale del Marulla.

La questione legata alle strutture è stato uno degli argomenti trattato da Guarascio con Valoti: a Cosenza è probabilmente il grattacapo maggiore da dover risolvere. Con i lavori di restyling che a breve interesseranno lo stadio, soltanto parzialmente verrà messa mano al Sanvitino e non per come sperato dalla società. Il fondo in erba sintetica non sarà installato, in quanto i fondi inizialmente destinati al rifacimento del terreno sono stati destinati alla messa in sicurezza dell’impianto principale.

Related posts