Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, fari puntati su un baby dell’Inter. Carraro altro regalo per De Angelis?

Cosenza, fari puntati su un baby dell’Inter. Carraro altro regalo per De Angelis?

Valoti intenzionato ad affondare il colpo con i nerazzurri in modo da completare il centrocampo rossoblù. Si tratta di un mancino naturale che ama giostrare davanti alla difesa. Piaceva pure Zonta.

Si chiama Marco Carraro (‘98) il nuovo obiettivo del Cosenza. E’ un centrocampista centrale che sta crescendo alla Pinetina partita dopo partita e che non è sfuggito ad Aladino Valoti. Il nuovo ds dei rossoblù è rientrato in città in giornata e dopo il terzino D’Orazio, sta cercando di completare il pacchetto capitanato da Cristian Caccetta con un calciatore under.

Le attenzioni sono ricadute sul giovane mediano nerazzurro dal piede sinistro, abile a giostrare davanti alla difesa. Dotato di buona tecnica individuale, si tratta di un elemento con un fisico importante. Chi lo segue quotidianamente sottolinea che dovrebbe raffinare la corsa, ma che in Lega Pro può essere utile fin da subito. Nato trequartista nelle giovanili del Padova, Carraro ha trovato la sua strada nella Primavera allenata da Vecchi, dove man mano è retrocesso a dettare il ritmo dalle retrovie. Classico numero 4, ha ricevuto la prima convocazione con i grandi appena compiuti 18 anni. E’ stato Frank De Boer ad inserirlo in lista per il match di Europa League l‘Hapoel Be’er Sheva a San Siro insieme ala compagno Loris Zonta (‘97). Valoti aveva fatto un pensierino anche su di lui, ma non c’è stato nulla da fare per il momento. (Antonio Clausi)

Related posts