Tutte 728×90
Tutte 728×90

La Rossanese non si nasconde. Il dg Le Fosse: “Vogliamo vincere il campionato”

La Rossanese non si nasconde. Il dg Le Fosse: “Vogliamo vincere il campionato”

Nella trasferta in casa del Krosia mancheranno Curbelo, ancora in Uruguay, e gli infortunati Sifonetti e Brillante. Al rientro invece il difensore Sestito.

 

Con il titolo di campioni di inverno in tasca, la Rossanese non ha alcuna intenzione di fermarsi. I bizantini, con 32 punti e assieme al Young Boys Cassano, comandano il girone A della Prima Categoria calabrese. A dimostrare il momento di euforia in casa ionica ci ha pensato il direttore generale rossoblu Pietro Le Fosse: “La società è soddisfatta di questo inizio di 2017. Il successo maturato contro il Mirto è importante sia per il morale che per la classifica. Siamo riusciti a mettere da parte un periodo poco fortunato in cui tutto ci girava male, ma adesso non possiamo più nasconderci: vogliamo vincere il campionato”. Il dirigente bizantino, assieme a tutto l’alto comando della Rossanese, è uno dei fautori dell’ultimo principesco mercato di riparazione: “Siamo contenti per i rinforzi messi a disposizione di mister Triolo. Ci dispiace – ammette il dgche Brillante e Sifonetti, per via di qualche acciacco fisico, non abbiano ancora potuto dare il loro contributo alla causa, ma entro due settimane torneranno in campo”.

A fare eco alle dichiarazioni di Pietro Le Fosse è intervenuto anche il segretario rossoblu Domenico Napolitano, che si è concentrato sul futuro societario: “L’obiettivo della Rossanese è quello di continuare su questa strada. Alla fine la serietà e i sacrifici danno i loro frutti. Nonostante il grande mercato che abbiamo fatto, dobbiamo rimanere con i piedi per terra. Per quanto riguarda la dirigenza, le porte sono spalancate a tutti coloro che vorranno condividere i nostri valori e i nostri obiettivi. A Rossano c’è tanta voglia di calcio e noi vogliamo costruire qualcosa di serio e duraturo”.

Tornando al calcio giocato, Domenica i bizantini faranno visita al Krosia per iniziare il girone di ritorno. Non saranno presenti Curbello, che è ancora in Uruguay, e gli infortunati Sifonetti e Brillante. Tornerà, con ogni probabilità, il capitano Fabio Sestito, che pare abbia recuperato da un leggero fastidio fisico.

Ufficio stampa Asd Rossanese

 

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it