Tutte 728×90
Tutte 728×90

La Sorical smentisce il sindaco Occhiuto: «Non abbiamo diffidato il Comune, ecco la verità»

La Sorical smentisce il sindaco Occhiuto: «Non abbiamo diffidato il Comune, ecco la verità»

Pubblichiamo la replica della Sorical che su Facebook fa chiarezza sulla presunta diffida inviata al Comune di Cosenza. 

In merito alla notizia diffusa da Palazzo dei Bruzi sulla diffida di pagamento da parte di Sorical di una rata del piano di rientro firmato nel 2014, si fa presente che Sorical non ha inviato alcuna diffida, ma si è preoccupata di avvisare il Comune che la banca a cui Sorical ha ceduto il credito nel 2014 sollecitava il pagamento con il rischio di un’azione esecutiva.

Nello spirito di collaborazione che si era instaurato tra Sorical e Comune di Cosenza, della vicenda era stata investita il 10 gennaio alle ore 15,30 la dottoressa Eva Catizone direttamente dal commissario Luigi Incarnato. Successivamente la dottoressa Catizone ha chiesto a Sorical copia della lettera e come da email allegata, è stata inoltrata questa mattina dopo la firma degli atti. Pertanto è pretestuoso affermare che Sorical abbia diffidato il Comune.

Sorical Spa

Related posts