Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, si ferma Gambino. Crescono le quotazioni di Baclet

Cosenza, si ferma Gambino. Crescono le quotazioni di Baclet

Il centravanti palermitano ha svolto differenziato per un fastidio alla coscia. In vista della gara contro il Matera De Angelis potrebbe puntare sull’attaccante francese.

Allenamento sotto la pioggia per il Cosenza oggi pomeriggio a Montalto. Sul sintetico del Di Magro i rossoblù hanno sostenuto la solita seduta ad alta intensità. Per Caccetta e compagni, a margine del solito riscaldamento agli ordini del professore Roberto Bruni, sono arrivate delle partitelle a teme e quella finale a ranghi ridotti. Tutti a disposizione, meno Pinna e Gambino. L’attaccante rossoblù ha un fastidio alla coscia ed ha svolto differenziato: sosterrà degli accertamenti in vista di sabato.

Per ciò che concerne la formazione, Stefano De Angelis non ha grosse perplessità per l’undici titolare, al massimo un paio di dubbi che lo stuzzicano ma che dovrebbero restare tali. Il primo riguarda il posto di terzino sinistro: D’Anna insidia Corsi a destra perché non è da scartare l’ipotesi D’Orazio a sinistra. Le ultime prestazioni dell’ex Maceratese hanno convinto tutti e, su uno dei due lati, il titolare par adesso è lui. In attacco Baclet ha sorpassato Gambino. Il centravanti palermitano come detto non è al meglio, mentre il francese scalpita: entrambi hanno fatto gol a Taranto. Ai loro lati giostreranno Cavallaro, che ha grande voglia, e l’intoccabile Statella. Si prevede un’altra panchina per Filippini.

A centrocampo il secondo ballottaggio. Mungo e Caccetta giocheranno dai interni, mentre in cabina di regia è lotta aperta tra Ranieri e Capece. Davanti a Perina completeranno il reparto Tedeschi e Blondett in marcatura. Domani pomeriggio amichevole contro la Luzzese alle ore 14.30, sempre a Montalto.

Related posts