Prima Categoria

Rossanese, parla mister Triolo: “A Crosia vinta un’autentica battaglia. Ma ora testa al Rose”

I bizantini sono stati protagonisti di un match esaltante vinto all’ultimo respiro in casa del Krosia dopo esser stati in vantaggio 3-0 ed essersi fatti recuperare nel secondo tempo. “Questo spogliatorio è speciale”, spiega Triolo.

 

La Rossanese non perde colpi e con la vittoria per 4-3 nell’ostico campo del Krosia si conferma, insieme al Young Boys di Cassano, la prima forza del campionato. Una risalita in classifica faticosa, dopo il periodo nero capitato a cavallo tra i mesi di novembre e dicembre ma che ora sembra definitivamente messo alle spalle grazie alla perseveranza di tutto l’ambiente rossoblu.

Il giorno dopo lo strepitoso successo di Crosia, il mister rossoblu Paolo Triolo ha voluto ringraziare i suoi ragazzi: “Questo si conferma, settimana dopo settimana, un gruppo fatto di ragazzi fantastici. Il match di Crosia è stata un’autentica battaglia in cui abbiamo dovuto vedercela, oltre che contro un ottimo avversario, anche contro la sfortuna e un arbitraggio più che discutibile. Ora, però, la testa è solo alla partita di sabato in casa con il Rose”.

Paolo Triolo parla anche dei tanti infortuni che stanno falcidiando i bizantini: “Come ho già detto la fortuna non è dalla nostra parte. Ieri al primo scatto Davide Rizzo ha accusato uno stiramento. Poi abbiamo calciatori come De Giacomo e Sestito che non sono nelle migliori condizioni di forma, senza contare coloro che sono fermi ai box e mi riferisco a Sifonetti, Brillante e De Roberto. Ma, ripeto, questo è uno spogliatoio speciale che riesce sempre a reagire alle difficoltà”.

Ufficio stampa Asd Rossanese

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina