Cosenza Calcio

Cosenza, per il centrocampo c’è anche il giovane Bobb

Valoti ha parlato con il Chievo per il prestito del giovane che lascerà Taranto. Calamai intanto sta discutendo la propria posizione con il Lumezzane. Ma è fondamentale cedere qualcuno.

Il mercato del Cosenza entrerà nel vivo dopo il match con il Matera, ma tutto dipende dalle cessioni che il ds Aladino Valoti riuscirà ad effettuare. La formazione di Stefano De Angelis cerca un attaccante, per l’esattezza una seconda punta, e il nome su cui si insiste è Mamadou Kanoutè (‘93). La Juve Stabia lo ha blindato, ma contestualmente continua a tesserare una punta al giorno. Per smuovere le acque si è scomodato il presidente Guarascio in persona: evidentemente il calciatore piace parecchio.

A centrocampo si stringe con Matteo Calamai (‘91) del Lumezzane. Nel suo viaggio a Milano il direttore sportivo rossoblù ha posto le basi per il trasferimento, ma la mezzala deve liberarsi dal club lombardo prima di potersi accasare altrove. Intorno ad ora di pranzo è previsto un altro incontro tra le parti per discutere della posizione del ragazzo. Serve un accordo tra l’ex Paganese e il presidente del club che valorizzò Mario Balotelli affinché dalla Sila si affondi definitivamente il colpo.

Una pista da non sottovalutare, inoltre, è quella che conduce a Yusupha Bobb (‘96) del Taranto. Il calciatore è di proprietà del Chievo Verona e Valoti, prima di rientrare a Cosenza, è stato avvistato proprio nella città dell’amore. Se sia scoccata la scintilla con il polivalente gambiano non è dato a sapersi, ma da più parti segnalano un forte interesse dei Lupi oltre a quello, guarda caso, della Lupa Roma. Lo status di under velocizzerebbe la pratica, sempre a margine del suo ritorno a casa madre prima di una nuova avventura in prestito al Marulla. (Antonio Clausi)

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina