Tutte 728×90
Tutte 728×90

Matera, cinque acquisti e defezioni importanti. Parte da Cosenza la rincorsa alla B

Matera, cinque acquisti e defezioni importanti. Parte da Cosenza la rincorsa alla B

Il mercato ha regalato ad Auteri calciatori funzionali alla causa, ma il tecnico non potrà fare affidamento su gente del calibro di Papini, Di Lorenzo, Louzada, Iannini e Carretta. In campo con il 3-4-3

Cinque arrivi finora. Il Matera, sul mercato ha trovato quelle pedine che cercava. Non è stata una prima parte di stagione semplice, soprattutto dal punto di vista degli infortunati che a Gaetano Auteri hanno tolto la facoltà di poter scegliere. E così, l’undici in campo, veniva sicuramente condizionato dallo stato dei giocatori in infermeria. Ma con gli arrivi dei centrocampisti Salandria, Didiba e Armeno, e degli attaccanti Lanini e Dammacco, quest’ultimo ritornato dal prestito dalla Primavera del Torino, il Matera si può definire abbastanza completo.

L’infermeria, è ancora affollata. Dentro ci sono i lungodegenti Papini e Di Lorenzo, sui quali tempi di recupero è davvero impossibile poter far previsioni e l’attaccante Sartore che settimana prossima dovrebbe ritornare a riabbracciare i nuovi compagni. In odore di cessione, o meglio, di rescissione l’attaccante Adriano Louzada, ancora in Brasile ma che non farà più ritorno in Italia, quantomeno nella Città dei Sassi. Dovrebbe essere la punta carioca l’unica cessione al momento. Anche perchè, il club biancoazzurro ha smentito possibili voci di cessioni per il difensore Piccinni e il centrocampista De Rose. Tutti pronti per poter dare il giusto contributo in questa parte finale di stagione. Squalificati Iannini e Carretta.

Nelle ultime 17 giornate di campionato, il Matera si gioca l’accesso alla Serie B, un obiettivo al quale credono tutti. E per questo, il club biancoazzurro non ha nessuna voglia di indebolirsi. Da Cosenza, per il Matera, comincia un nuovo campionato. Auteri, ha ampia scelta per il suo 3-4-3 che al San Vito Marulla dovrebbe essere composto da Bifulco in porta. Difesa con Mattera, De Franco e Ingrosso. Centrocampo guidato da Armellino e De Rose con Casoli e Armeno esterni. Tridente guidato da Negro, Lanini e Strambelli. (Roberto Chito)

MATERA (3-4-3): Bifulco; Mattera, De Franco, Ingrosso; Casoli, Armellino, De Rose, Armeno; Negro, Lanini, Strambelli. A disp.: Alastra, Biscarini, Scognamillo, Piccinni, Gigli, Meola, Didiba, Salandria, Infantino, Dammacco. All.: Auteri.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it