Cosenza Calcio

Cosenza-Matera: le pagelle

Baclet e Cavallaro tra i migliori in campo. Male invece Blondett e Caccetta che parte bene, ma il suo errore pesa oltremodo nell’economia del giudizio finale.

Un buon Cosenza quello visto al Marulla, con un gioco che ha generato gli applausi dei duemila tifosi accorsi al Marulla. Cavallaro e Baclet sono stati i migliori dei rossoblù, mentre Blondett non è stato impeccabile Peccato per il capitano Caccetta: ha sbloccato la partita, ma ha commesso l’errore che è costato il 3-2

PERINA: VOTO 6 Non riesce ad intervenire sul cross basso di Casoli sul quale arriva come un falco Negro. Incolpevole anche sul bolide di Mattera. Chiude alla grande su Casoli ma poi subisce anche il terzo gol.
CORSI: VOTO 6 Alle prese con Negro non riesce sempre a limitarlo. Non ha colpe sul primo gol preso, qualcuna in più sul secondo.
TEDESCHI: VOTO 6 Non arriva con una scivolata ad evitare il gol di Negro per il resto prova a limitare gli attaccanti ospiti che trovano il pareggio solo dalla distanza ed il vantaggio grazie ad un regalo di Caccetta
BLONDETT: VOTO 5 Si perde Casoli in occasione del pareggio ospite, secondo errore decisivo dopo quello nel derby. Prova incolore.
D’ANNA: VOTO 6 Il gol ospite arriva dalla sua parte ma quando lui è in proiezione offensiva. Quando presidia l’area di rigore non commette errori e dà una mano quando si propone. Al 93′ per poco non propizia il 3-3.
MUNGO: VOTO 6 Impreciso in alcuni passaggi, perde l’attimo buono per mettere i compagni davanti alla porta.
RANIERI: VOTO 6 
Nel primo tempo meriterebbe il gol ma il suo destro dalla lunga distanza impatta contro la traversa. Tra De Rose e Armellino riesce a smistare buoni palloni per i suoi. 
CACCETTA: VOTO 5.5
Trova il gol del vantaggio grazie ad uno splendido taglio in area di rigore e ad un diagonale micidiale che fulmina Bifulco. Poi però sparisce dal campo e spiana la strada ad Infantino in occasione del 2-3.
STATELLA: VOTO 6 Utile anche in fase difensiva, rincorre i portatori di palla lucani spesso inducendoli all’errore. Si vede poco in avanti dove come sempre è osservato speciale. Sii sposta sulla fascia sinistra dopo l’uscita di Cavallaro ma la luce non si accende.
BACLET: VOTO 7 Mette il capitano a tu per tu con Bifulco con un passaggio filtrante al bacio in occasione dell’1-0, poi svetta su tutti e incorna alla perfezione la punizione di Cavallaro che vale il nuovo vantaggio. Esce per infortunio al ginocchio.
CAVALLARO: VOTO 7 Arriva con facilità sul fondo e mette in mezzo diversi cross, salta l’uomo e crea superiorità. Pennella una punizione perfetta sulla testa di Baclet per il 2-1.
DE ANGELIS: VOTO 6.5 L’atteggiamento del suo Cosenza è propositivo e aggressivo, la spinta però non è costante. Prendere un gol in contropiede quando sei in vantaggio non è il massimo. Il pubblico però applaude e gradisce anche dopo il ko.

subentrati:
CAPECE: VOTO 5,5
Cerca gloria nel recupero ma non trova la porta
FILIPPINI: VOTO 5 Non riesce ad entrare in partita.
CRIACO SV

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina