Tutte 728×90
Tutte 728×90

Droga, traffico internazionale: 54 fermi per ‘Ndrangheta

Droga, traffico internazionale: 54 fermi per ‘Ndrangheta

Otto tonnellate di cocaina sono state sequestrate in Colombia. Gratteri: «Rapporto privilegiato della ‘ndrangheta con i narcos sudamericani con accordi in cui i ruoli si mischiano, e la grande capacità di gestire la vendita».

I finanzieri del Comando provinciale di Catanzaro hanno eseguito, in tutta Italia, un’operazione per l’esecuzione di un provvedimento di fermo emesso dalla Direzione distrettuale di Catanzaro nei confronti di 54 persone accusate di essere coinvolte in un traffico internazionale di sostanze stupefacenti gestito dalla ‘ndrangheta. Contestualmente i finanzieri hanno eseguito anche un sequestro di beni per un valore di circa 8 milioni di euro.

Nel corso delle indagini, otto tonnellate di cocaina sono state sequestrate in Colombia mentre altri sequestri, nell’ordine di 60-100 chili per volta, sono stati effettuati in Italia ed in Europa. «L’operazione – ha detto il capo della Dda catanzarese Nicola Gratteri – conferma il rapporto privilegiato della ‘ndrangheta con i narcos sudamericani con accordi in cui i ruoli si mischiano, e la grande capacità di gestire la vendita in molte regioni». Lo stupefacente arrivava in Italia prevalentemente attraverso i porti di Gioia Tauro, Genova e Napoli.

Related posts