Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cobra team, cinque podi alla Coppa europea Wako di Treviso

Cobra team, cinque podi alla Coppa europea Wako di Treviso

I ragazzi del coach Domenico Massarini hanno fatto incetta di riconoscimenti. Da segnalare le prestazioni del bulgaro Iliev Viktor e della giovane Teresa Filice nella categoria -50 kg.

Cobra, Cobra, Cobra, Cobra, Cobra. Lo ha pronunciato 5 volte lo speaker della Zoppas Arena di Treviso quando sul podio sono saliti i ragazzi del tecnico cosentino Domenico Massarini. Giù il cappello ancora una volta, ancora in campo internazionale. Cinque podi per gli otto atleti della Cobra Team partecipanti alla Coppa europea Wako di Treviso. Doppia medaglia d’argento per l’altra stella cosentina -50 kg Teresa Filice, sul secondo gradino del podio sia nella kick light, sia nella light contact.

Al termine di questa fantastica esperienza, la giovane atleta della Cobra Team ha affermato: «Era una affermazione che ci voleva. Dovevo riscattare qualche prestazione sottotono e oggi l’ho fatto al meglio (sabato scorso, ndr). Son contenta – afferma entusiasta cercando con lo sguardo il suo coach – e so che questo sarà solo il primo tassello di un puzzle importante».

Annuisce il suo trainer che continua a complimentarsi con i compagni della 19enne. Successo anche Giovanni Marzocchi, che nella -89 kg si è arreso solo al campione sloveno Stefan Stanic dopo un match combattuto sino all’ultimo secondo. Ed ancora, per il team cosentino, ormai avvezzo alle competizioni internazionali, due terzi posti conquistati dalle agguerritissime Romina Cozzolino che ha perso contro la navigata Anna Goldin e Francesca Corbo che ha dato filo da torcere alla campionessa europea in carica Giulia Compagno.

Bene anche Roberto Cannataro, impegnato nella categoria +89 kg, Edoardo Trentinella e Sabrina Greco che non è riuscita a terminare il match dei quarti per un infortunio al piede sinistro. Sul gradino più alto del podio il brevilineo bulgaro Iliev Viktor, con il suo maestro da soli 2 anni e già capace di conquistare una categoria (la -63 kg) in una coppa Europea come il Golden Glove. Giù il cappello. La Cobra Team è viva e questi successi continuano a dimostrarlo.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it