Tutte 728×90
Tutte 728×90

Tutto confermato. Letizia è del Cosenza, contratto fino a giugno

Tutto confermato. Letizia è del Cosenza, contratto fino a giugno

L’attaccante del Foggia arriva, via Reggiana, in prestito al club rossoblù. Letizia è una seconda punta che tornerà molto utile nel 4-3-3 di De Angelis.

Non una semplice vox populi, ma una trattativa vera e propria. Alla fine quello per Antonio Letizia (’87) era molto più che un abboccamento: si trattava di qualcosa già in fase avanzata. Insomma, il nome pubblicato in giornata e che sul web ha scatenato dibattiti di varia natura, ha trovato immediatamente riscontro grazie ad un comunicato stampa del club.

«La Società Cosenza  Calcio – si legge in una nota – comunica di aver acquisito dal Foggia Calcio  le prestazioni sportive di Antonio Letizia, attaccante nato a Napoli il 03/08/87. Letizia,  che arriva con la formula del prestito temporaneo fino al 30 giugno 2017, nella stagione in corso ha disputato dodici gare con la maglia rossonera mettendo a segno 1 rete.  L’attaccante campano che può ricoprire il ruolo di esterno destro o punta centrale, ha militato anche  con la Reggiana ed il Matera collezionando 69 presenze e 16 gol. Precedentemente ha avuto esperienze anche in Serie D con il  Matera e la Puteolana Internapoli per un totale di 44 presenze e 21 reti. Ha iniziato la carriera con il Montecorvino in Eccellenza siglando 25 reti in una sola stagione».

Letizia, pertanto, colma al momento la casella lasciata libera da Gambino trasferitosi al Fondi. Si tratta di un calciatore di proprietà della Reggiana, che lo ha acquistato un anno fa dal Matera. Da luglio è in prestito al Foggia, ma dopo qualche acciacco fisico non ha più trovato spazio in squadra al punto da non essere convocato per la trasferta di Vibo Valentia. E’ una seconda punta che ama giostrare prevalentemente sulla fascia, ma che all’occorrenza non disdegna di posizionarsi al centro dell’attacco. Ha già giocato due volte al Marulla con la maglia del Matera: in entrambe le occasioni è tornato a casa con le pive nel sacco. In stagione, invece, a Foggia 12 presenze e 1 gol.  (Antonio Clausi)

Related posts