Tutte 728×90
Tutte 728×90

Seconda Categoria/B: Fuscaldo-Morrone, disposta la ripetizione del match

Seconda Categoria/B: Fuscaldo-Morrone, disposta la ripetizione del match

La partita era stata sospesa lo scorso 15 gennaio a 17 minuti dalla fine per un parapiglia scoppiato tra qualche componente delle due squadre. La Lega ha ritenuto esagerata la sospensione ed ha deciso per la ripetizione.

 

Il big match del Girone B di Seconda Categoria tra Fuscaldo e Morrone, sarà ripetuto il prossimo 8 febbraio alle ore 14,30. La decisione è stata comunicata oggi attraverso il Comunicato Ufficiale n.25 emesso oggi dal Comitato Provinciale di Cosenza della Lnd. La partita era stata sospesa lo scorso 15 gennaio per un parapiglia scoppiato tra le due squadre a 17 minuti dalla fine con la Morrone in vantaggio per 1-0. Chiamare rissa l’accaduto, lo dicemmo già allora, sarebbe comunque esagerato. La Lega ha pensato bene che dare la partita persa ad entrambe le squadre, come solitamente s fa in questi casi, sarebbe stato esagerato (forse in virtù anche del video divulgato da Cosenza Channel). Ed ha presto la decisione più giusta per tutti. Tant’è che nel comunicato scrive testualmente: “Si ritiene che, nonostante la gravità dei fatti e dei comportamenti tenuti soprattutto dai tesserati del Fuscaldo, l’arbitro abbia sospeso troppo frettolosamente la gara, peraltro a 17 minuti dalla fine della stessa. Probabilmente una sospensione temporanea della gara e la richiesta di un intervento più incisivo da parte della Forza Pubblica presente, avrebbe consentito di far placare gli animi e di poter far giocare i pochi minuti di gara rimasti. Del resto, una volta dichiarata la fine della gara, l’arbitro non segnala altri atti di violenza, ma solo atti irriguardosi nei suoi confronti, da parte di tesserati del Fuscaldo, peraltro senza altre conseguenze per la sua incolumità”. Insomma appuntamento al prossimo 8 febbraio con le due squadre che nel frattempo sono appaiate in classifica al primo posto, visto che il Fuscaldo, vincendo con l’Acquappesa, ha riacciuttato la Morrone stoppata sullo 0-0 dal Cus Pgs. Sarà una partita tutta da vivere, con la speranza che a vincere questa volta sia soprattutto lo sport. (Alessandro Storino)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it