Cronaca

Tenta di rubare nel bar della stazione ferroviaria, la polizia lo arresta

Nella nottata la Squadra Volante della Questura di Cosenza, durante un appostamento nei pressi della stazione ferroviaria di Vaglio Lise, ha arrestato un cittadino romeno di 23 anni, Georgian Pintea Rostas, notato nel cuore della notte mente si introduceva nei locali del bar della stazione stessa. 

Così gli agenti hanno provveduto a chiudere tutte le vie di fuga del bar, sul lato dei binari, sull’ingresso alla sala bar e da una finestra con i vetri infranti che dà accesso al bar e da cui probabilmente l’uomo si era introdotto.

I poliziotti hanno sorpreso Rostas mentre forzava la cassa e lì vicino aveva già prelevato e sistemato delle grosse buste di plastica all’interno delle quali vi era già la merce esposta sugli scaffali.

Nel corso della perquisizione personale gli agenti hanno trovato un coltello da punta e da taglio. Successivamente sul posto è arrivato il proprietario del bar, chiamato dalla Polizia, al quale è stata restituita la merce che stava per essere rubata.

L’accusa formulata a carico del romeno è quella di tentato furto aggravato e possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere. 

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina