Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, Milanovic se parte Blondett. Si insiste per Calamai

Cosenza, Milanovic se parte Blondett. Si insiste per Calamai

Valoti deve effettuare cessioni: Scalise, Capece e Criaco gli indiziati. Occhio al difensore Blondett: con un’offerta dalla B, il club lo lascerebbe andare.

Saranno due giorni di fuoco, con il Cosenza rappresentato a Milano dal direttore sportivo Aladino Valoti. Il mercato volge al termine e i rossoblù cercano un centravanti, un centrocampista centrale ed insisteranno con il Lumezzane per avere Matteo Calamai (’92). Come spiegato ieri, i lombardi chiedono qualcosa in cambio del cartellino, ma Via degli Stadi non ha intenzione di pagare nulla. Oggi ultimo tentativo. Di pari passo si lavorerà per un mediano: qualcosa spunterà fuori.

Nel frattempo Giorgio Capece (‘92) figura tra gli elementi in uscita. Sabato, in occasione del match, il Melfi gli ha fatto un’offerta, con il Cosenza che si è mostrato disponibile alla cessione nonostante i residui 18 mesi di contratto. Il biondo centrocampista ha però detto no.

Marco Criaco (‘89) ha rifiutato nei giorni scorsi la Vibonese dopo che il Feralpsaló ha preso Surraco. Vorrebbe restare sebbene stia giocando poco: con l’arrivo di Calamai potrebbe farlo ancora meno.

A Manuel Scalise (‘81) è stata offerta la panchina degli Allievi. Se economicamente non dovesse cambiare nulla, sarebbe una soluzione valida.

Il Benevento nel pomeriggio tornerà a bussare per Peppe Statella (‘88): per strappare il sì a Guarascio dovrà spingersi davvero in là.

In ultimo, massima attenzione ad Edoardo Blondett (‘92): se l’agente portasse davvero una squadra di B, Valoti potrebbe dare l’ok alla cessione. Questo alla luce dei contatti avviati con Milanovic (‘91), ex Palermo, Vicenza e Ascoli, svincolato da luglio. Un primo abboccamento tra le parti c’è già stato, sulle sue tracce c’è anche il Catania. (Antonio Clausi)

Related posts