Tutte 728×90
Tutte 728×90

Morrone, sei gol alla Sannicolese e primato solitario dedicato a Corrao.

Morrone, sei gol alla Sannicolese e primato solitario dedicato a Corrao.

Gli uomini di Spinelli sono un rullo e vanno a segno con Garritano (doppietta), Granata, Spadafora, Vinti e Oliveto. Morrone in vetta da sola dopo il pareggio tra Cus e Fuscaldo.

Ci si aspettava una reazione dalla Morrone dopo i “fatti” di Fuscaldo e il pareggio con il Cus. Le aspettative sono state rispettate in pieno, travolta letteralmente la Sannicolese. Padroni di casa che arrivavano da un ottimo periodo di forma, tra cui il pareggio sul difficile campo del Diamante. Ma non c’è stata mai partita, apre le danze Garritano al 12′ su perfetto cross di Oliveto, stop di petto e palla in rete. Al 30′ Granata calcia una punizione velenosissima dentro l’area che sarebbe un cross ma nessuno ci arriva e la palla si infila nel sette, 2-0. Nella ripresa l’inizio dei granata è devastante, 4 gol in 15 minuti, Spadafora dopo un bellissimo 1-2 con Oliveto, poi Vinti di testa su angolo di Granata, poi la doppietta di Garritano dopo una ribattuta, alla fine il sigillo meritatissimo di bomber Oliveto su assist di Spadafora.

La partita non regala altre emozioni, a fine gara i ragazzi della Morrone dedicano la vittoria a Riccardo Corrao che nella partita con il Cus si è procurato una lesione del legamento crociato, a lui un grande in bocca al lupo. Soddisfatto Spinelli a fine gara, ora si proverà a  recuperare i numerosi assenti, ricordiamo che oltre a Corrao mancavano Ciano Conforti Ruffolo Volpintesta Cardillo e Linardi. Nel frattempo il Fuscaldo pareggia 2-2 contro il Cus e la Morrone torna avanti di 2 punti. Per la Sannicolese giornata no ma si pensa ad altre sfide per ottenere i punti salvezza. Per ciò che concerne la classifica, clicca qui per tutti i risultati e la classifica.

Related posts