Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice Sportivo: sono sei gli squalificati

Giudice Sportivo: sono sei gli squalificati

Tra i provvedimenti di giornata non compaiono calciatori di Cosenza o Vibonese, ma tra i rossoblù di De Angelis c’è un calciatore finito in diffida dopo il giallo di sabato a Melfi.

Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 30-31 Gennaio 2017 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano. Tra i provvedimenti di giornata non compaiono calciatori di Cosenza o Vibonese, ma tra i rossoblù di De Angelis c’è un calciatore finito in diffida dopo il giallo di sabato a Melfi. Si tratta di D’Orazio che verrà appiedato al prossimo giallo.

AMMENDA SOCIETA’:
1000 euro CATANIA SPA perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo, senza conseguenze.
1000 euro CATANZARO CALCIO 2011 SRL perchè propri sostenitori introducevano e accendevano alcuni fumogeni, due dei quali venivano lanciati nel recinto di gioco, senza conseguenze.
1000 euro TARANTO F.C. 1927 S.R.L. perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore due petardi, senza conseguenze.

CALCIATORI:
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
CAZE DA SILVA THIAGO (AKRAGAS CITTADEITEMPLI) per atto di violenza verso un avversario a gioco fermo.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
PALMIERO LUCA (AKRAGAS), CARCIONE IMPERIO (CATANZARO), SIRRI ALEX (CATANZARO), CANCELLOTTI TOMMASO (JUVE STABIA), PAOLUCCI LORENZO (TARANTO),

Related posts