Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mendicino, il Cosenza tenta il colpaccio. Ma serve un sacrificio

Mendicino, il Cosenza tenta il colpaccio. Ma serve un sacrificio

Valoti e Cerri sono a Milano per cercare di completare qualche operazione. Fari puntati sul ragazzo di origini calabresi in forza al Siena. Ma la casella over è ancora occupata. L’alternativa è Fall.

Ettore Mendicno (’90) potrebbe essere il colpo a sorpresa del Cosenza. E’ da questa mattina che il direttore sportivo Aladino Valoti sta cercando di strappare il sì al calciatore del Siena, che però soltanto qualche mese fa ha prolungato il suo contratto fino al 2019. L’operazione è complessa e ovviamente richiede un sacrificio di un calciatore qualora Manuel Scalise (’81) non accetti di allenare la formazione Allievi liberando un posto per un calciatore over.

Riportare Mendicino in Calabria è un’operazione complicata, che però ha preso piede con vigore a Milano. Al mercato è arrivato anche l’ex responsabile dell’area tecnica del Cosenza Massimo Cerri. Si sta lavorando con il Siena, che dal suo canto si è messo a cercare il sostituto, e con l’entourage del ragazzo che ha aperto ad un trasferimento di cui bisogna però definire le modalità.

L’altro nome trapelato fino alle ore 18, è quello di Ameth Fall (’91) dell’Andria. Si tratta di un obiettivo più semplice da centrare con cui già da qualche giorno sono in corso degli abboccamenti. La deadline per le operazioni è fissata per le 23 di stasera. (Antonio Clausi)

Related posts